Shark 3D: la paura morde!

Fate attenzione la prossima volta che vi tuffate in acqua, perché ad attendervi potrebbero esserci gli squali assassini di Shark 3D: andiamo a scoprire questo horror insieme a Sky Cine News

Il film di Spielberg del 1975 (recentemente rimesso sul mercato home video con una ricca edizione restaurata in Blu-Ray) lanciò il trend, e da quel momento gli squali sono senza dubbio tra i protagonisti più amati e gettonati dei film horror, al punto che è lotta aperta tra i predatori dei mari e degli oceani e i cari vecchi serial killer: chi fa più paura?

Gli autori e i produttori della pellicola australiana Shark 3D non hanno dubbi: gli assassini degli abissi. Il regista Kimble Rendall si è detto molto orgoglioso della sua creatura, che riprende le tematiche caratteristiche del genere rivisitandole e rendendo il tutto ancora più terrificante grazie alla tecnologia 3D.

Storia accattivante e personaggi che funzionano: questi i punti di forza del film. Uno tsunami si abbatte su una cittadina della costa australiana, inghiottendo un supermercato sotterraneo, il parcheggio e ogni cosa. Un gruppo di sopravvissuti tenta di mettersi in salvo arrampicandosi sugli scaffali, ma l’acqua continua a salire portando con sé detriti e cadaveri. Per non parlare dei cavi elettrici scoperti, che potrebbero far saltare tutti per aria da un momento all’altro. C’è però un pericolo maggiore, e arriva direttamente dagli abissi: l’oceano ha portato con sé sulla terraferma un gruppo di squali bianchi che attaccano ogni cosa che si muove. La paura morde, anzi, azzanna!

Shark 3D uscirà in Italia il 5 settembre. Nel cast Xavier Samuel, Phoebe Tonkin, Sharni Vinson, Alice Parkinson, Julian McMahon, Alex Russell e Lincoln Lewis.