Innamorarsi a Venezia

Romina Mondello, protagonista del film di Malik "To the Wonder" - foto Getty Images

Trascorso il weekend, in Laguna è tempo di bilanci, ognuno dice la sua sul suo film preferito ma in sala è l'amore il vero protagonista. L'atmosfera si scalda e la parola passa agli attori: guarda il servizio di Sky Cine News


Applausi, delusioni, fischi, boati, feste, attori, comparse ma sopratutto il magico red carpet sui cui sfilano loro: i veri protagonisti del Festival e i film in concorso. Nel servizio di Sky Cine News la parola passa direttamente agli attori che seconda Alessandra Venezia sono molto più disponibili e ciarlieri rispetto a quando li incontra nella loro Hollywood di sempre: sarà la magia e l'atmosfera del Lido a ben disporli?

In ogni caso tutto fa discutere, dalla presenza all'assenza di alcuni, Terrence Malik in primis, ma era abbastanza scontato. In conferenza stampa a mancare sono stati anche Ben Affleck e Javier Bardem, per il resto a parlare (bene) di "To the Wonder" ci sono Olga Kurylenko e Romina Mondello che a sorpresa nella pellicola recita alcune battute in italiano . La splendida Olga è entusiasta, parla di Malik come di un genio e del film come di un'esperienza straordinaria, peccato che ci sia chi pensa che l'ultima fatica del regista sia di una noia mortale: monologhi filosofici troppi lunghi?

Dalle atmosfere cupe di
"To the Wonder" ci si trasferisce nel posto più romantico del mondo: a Sorrento per il film di Susanne Biercon con l'intramontabile fascino di Pierce Brosnan. La commedia racconta l'amore puro, quello semplice che ci fa credere nel futuro e innamorare pazzamente di qualcuno. E dall'ex 007 giù al sud con il documentario di Daniele Vicari che fa discutere, emozionare. La storia di un popolo, oltre che di un problema sociale.