Tutte le star di Toronto

Il logo del TIFF

Sky Cine News ci porta al TIFF, il festival internazionale del cinema di Toronto, per farci scoprire i film e le star di questa edizione: ecco il reportage

Gli spogliarellisti di Magic Mike di Soderbergh sbancano il botteghino italiano, inseguiti da Prometheus e dalla principessa Merida, la protagonista di Ribelle – The Brave.

Homeland - Caccia alla spia davanti a tutti ai Prime Time Emmy Awards di quest’anno, portandosi a casa ben quattro statuette: un trionfo più che meritato per una serie a dir poco perfetta.

Pioggia di trailer a Catania, per la nuova edizione del Trailers Film Fest: perché convincere un possibile spettatore in pochi minuti è un’arte. Il festival si svolgerà dal 26 al 29 settembre 2012.

E ora il reportage dal TIFF, il Toronto International Film Festival, che quest’anno si è svolto dal 6 al 16 settembre. Tanti i film in programma, alcuni dei quali sono passati anche alla Mostra del Cinema di Venezia (per esempio To The Wonder, di Malick), mentre altri sono stati presentati in anteprima. E’ questo il caso del crudo poliziesco End of Watch che vede come protagonista Jake Gyllenhaal.

Il tappeto rosso ha ospitato star di ogni tipo, da Kristen Stewart (al TIFF per presentare On the Road) a Bruce Willis, ma il film più amato dalla critica è stato Argo, diretto e interpretato da Ben Affleck, che non avrà vinto il premio del pubblico, ma che comunque si preannuncia come il capolavoro del regista e attore americano.

A vincere il premio più ambito, quello del pubblico appunto, è stato L’orlo argenteo delle nuvole, con protagonista Bradley Cooper nei panni di un insegnante in crisi. Nel cast del film diretto da David O. Russell c’è anche uno strepitoso Robert De Niro e un’inedita Jennifer Lawrence.

Ottima accoglienza anche per Venuto al mondo di Sergio Castellitto, tratto dall’omonimo romanzo della moglie Margaret Mazzantini. Nel cast troviamo Penelope Cruz e Emile Hirsch.

Infine, un titolo che sicuramente risentiremo: The Impossible, con Ewan McGregor e Naomi Watts, ispirato alla storia vera di una famiglia che si è miracolosamente salvata dallo tsunami.