Il Reality di Pinocchio

Il regista Matteo Garrone

Sky Cine News e Francesco Castelnuovo hanno incontrato il regista e autore Matteo Garrone, nelle sale italiane in questi giorni con il suo ultimo film, Reality

E’ iniziato a il 30 settembre il Roma Fiction Fest, il festival dedicato alla serialità televisiva internazionale. Tra le anteprime più attese ci sono anche quelle delle fiction che andranno in onda prossimamente sui canali Sky, tra cui la miniserie antologica inglese Black Mirror, l’action-thriller Hunted e Mondo Senza Fine, il sequel de I Pilastri Della Terra, ispirati alla saga letteraria scritta da Ken Follett.

Francesco Castelnuovo ha incontrato Matteo Garrone, regista del film Reality, in questi giorni nelle sale italiane e vincitore del premio della giuria all’ultimo festival di Cannes. Il regista è ovviamente contento del riconoscimento, e non ha problemi a dichiarare la sua intenzione di voler fare un film “popolare, non troppo filtrato da uno sguardo intellettuale”. Perché certe volte si può riflettere anche emozionando, e Reality ne è la prova: per Garrone è fondamentale amare i personaggi.

Infine il regista ci dà una bella definizione di Luciano, il protagonista del film: secondo lui si tratta di un “Pinocchio moderno” che si lascia abbagliare dalle finte promesse del circo/reality.