Le uscite del weekend, tra matrimoni (e altri disastri)

Domina il tema delle nozze questo fine settimana al cinema: Sky Cine News ci porta alla scoperta di The Wedding Party , Il matrimonio che vorrei e tutti gli altri film in sala. E, nel frattempo, è iniziato X-Factor

Lutti e nascite nel mondo del cinema. Ci ha lasciati infatti Sylvia Kristel, indimenticabile interprete della serie di cult erotici degli anni 70 Emmanuelle. Un'altra icona sexy del grande schermo, Megan Fox, è invece diventata mamma del piccolo Noah Shannon Green (nato dall'amore con l'attore Brian Austin Green), come la stessa attrice ha annunciato su Facebook.

Un altro volto femminile, ma italiano, è al centro delle news: Claudia Pandolfi sarà la madrina del Festival di Roma. L'evento della settimana è però l'inizio di X-Factor: Sky Cine News ha intervistato i giudici Simona Ventura, Morgan, Arisa e Elio.

Ma passiamo alle uscite del weekend, che sembrano avere un tema dominante: il matrimonio, declinato sul versante dolceamaro. Matrimonio è quello cui devono partecipare le protagoniste di The Wedding Party, intepretate da Kirsten Dunst, Isla Fisher e Lizzy Caplan: tre irresistibili amiche del cuore che, come dichiara la stessa regista, sono tutto il contrario di ciò che gli uomini pensano delle donne, ovvero sboccate, promiscue, incorreggibili. E decise a mettere i bastoni tra le ruote all'amica grassa e bruttina che sta per sposarsi.
Matrimonio (stagionato) è anche quello che unisce Meryl Streep e Tommy Lee Jones, simpatici e autoironici coniugi che decidono di affrontare una terapia di coppia per contrastare le difficoltà dell'età che avanza. Il film è Il matrimonio che vorrei, che vede nel cast anche Steve Carell.

Ma il fine settimana ci regala altri quattro film: si va dal thriller Cogan - Killing Them Softly, con Brad Pitt nei panni di un killer affascinante e spietato, alla nuova deliziosa pellicola di Silvio Soldini Il comandante e la cicogna con Valerio Mastandrea, Claudia Gerini e Alba Rohrwacher, dal cartoon I gladiatori di Roma 3D (con le voci di Belen Rodriguez e Luca Argentero) alla pazza storia di padri e figli Indovina perché ti odio con Adam Sandler. Insomma, ce n'è per tutti i gusti!