Skyfall, le prime recensioni: "Uno dei migliori James Bond"

Inserire immagine
Skyfall © 2012 Danjaq, LLC, United Artists Corporation, Columbia Pictures Industries, Inc. All rights reserved

Su siti e quotidiani di tutto il mondo stanno cominciando ad apparire le prime recensioni del nuovo film di 007 , in uscita il 30 ottobre. E finora, i primi pareri sono davvero entusiastici, tanto che in molti parlano già di un classico della serie.

Web e social network sono in fermento già da un pezzo: il 30 ottobre arriverà nelle sale Skyfall, ventitreesimo film della serie dedicata all'Agente 007 che cade proprio nel cinquantesimo anniversario dell’esordio cinematografico di James Bond. E adesso tocca a critici e giornalisti internazionali, che dopo aver visto il film sembrano essere stati colpiti anch’essi dalla febbre di Skyfall, di cui nella maggior parte dei casi hanno parlato in toni entusiastici. Lo testimonia Rotten Tomatoes, il cui pomodorometro segna al momento il 98%, così come Metacritic, il sito che aggrega le recensioni online, sul quale il film ha finora raggiunto un punteggio di 82, che significa “universal acclaim”, ovvero plauso universale. Si tratta ovviamente di dati che andranno affinati con l'arrivo di nuovi pareri, ma danno senza dubbio l'idea dell'accoglienza favorevole tributata finora al film di Sam Mendes.

Ma guardiamo queste recensioni un po’ più nel dettaglio. C’è chi, come Peter Debruge su Variety, non ha dubbi: “Nelle mani di Sam Mendes, il franchise torna alle origini, rivelando il ciclo di Daniel Craig come preludio e coda dell’intera serie, con un’astuta mossa di scacchi che mette questi tre film sullo stesso livello della trilogia di The Dark Knight di Christopher Nolan […]”. Dello stesso parere Todd McCarthy di The Hollywood Reporter: “Questo meraviglioso film sarà sicuramente accolto come uno dei migliori Bond dallo zoccolo duro dei fan”. Kim Newman, su Empire, scrive: “ Skyfall è pressoché tutto quel che si potrebbe volere da un film di Bond del XXI secolo”. Certo, non mancano anche commenti più tiepidi – come quello di Xan Brooks sul quotidiano inglese The Guardian, che afferma: “Tutto funziona alla grande fino a un certo punto. Se non fosse che Skyfall cade preda di un errore comune a molte celebrazioni di cinquantenari: lascia che il sentimentalismo offuschi il suo giudizio […]” – ma si tratta per lo più di eccezioni.

Joe Neumaier del New York Daily News, che definisce Skyfall un “grande thriller ad alto voltaggio”, etichetta la sequenza di apertura del film come “la migliore di sempre”. Ma uno degli elementi che più ha colpito i commentatori è stato l’approfondimento psicologico del personaggio Bond, mai così indagato in nessun altro film della serie. Sempre da Variety: “Mendes mette gli attori in primo piano, esplorando i loro complessi stati emozionali in un modo in cui il franchise non aveva mai osato prima”. Da Total Film: “Sam Mendes pone delle domande. Chi è Bond? Qual è il suo ruolo? È un uomo con un futuro, o un relitto intrappolato nel passato? […] Skyfall è audace, decostruisce 007 e l’iconografia che lo accompagna in una maniera sorprendente”.

Acclamate le performance del regista Sam Mendes e del cast. Sul NY Daily News, Daniel Craig viene riconosciuto come “il migliore attore che la serie di 007 abbia mai avuto” (affermazione che sicuramente scontenterà gli hooligan di Sean Connery). Da The Hollywood Reporter: “[Craig] ha Bond in pugno, adesso. E il ruolo sarà suo per quanto vorrà”. Ma Daniel Craig non è l’unico protagonista sul set, dato che secondo The Guardian “deve vedersela con la giocosa interpretazione di Javier Bardem nei panni di Raoul Silva ”. Per The Times UK “Sam Mendes bilancia abilmente il rispetto della tradizione di James Bond con un cinema sofisticato”, mentre per il Telegraph il regista “permette ai momenti più tranquilli di avere il loro respiro, ma è anche bravo nel fare rumore”.

Insomma, tutti promossi. E se già l’attesa era alta, ora che questi primi, autorevoli pareri sono cominciati ad affiorare, per i fan dell’agente 007 sarà davvero dura pazientare ancora quei pochi giorni che ci separano dall’uscita di Skyfall: l'appuntamento, già lo abbiamo detto ma vale la pena ripeterlo, è per il 30 ottobre.