"Venuto al mondo" tra guerra e amore

Un dettaglio della locandina del film

Sky Cine News ci porta a scoprire l’ultimo film di Sergio Castellitto - Venuto al mondo , adattamento dell’omonimo romanzo di Margaret Mazzantini, moglie del regista - in uscita nelle sale italiane l’8 novembre 2012

Giunge alla sua quarta regia Sergio Castellitto, e ancora una volta porta sugli schermi italiani un romanzo della moglie, la scrittrice Margaret Mazzantini. Questa volta è il turno di Venuto al mondo, la storia struggente di una maternità sofferta, in uscita l’8 novembre 2012.

Protagonisti della pellicola sono Penelope Cruz (che aveva già collaborato con Castellitto per Non ti muovere nel 2004) nei panni di Gemma e Emile Hirsch in quelli del fotografo Diego, grande amore del personaggio interpretato dall’attrice spagnola. La storia è ambientata tra l’Italia e la Bosnia, tra il presente e gli anni terribili della guerra civile.

Venuto al mondo è stato presentato all’ultimo Toronto International Film Festival, ed è senza dubbio un film dal respiro internazionale: non solo nel cast figurano due volti noti della cinematografia mondiale (a fianco dei quali assolutamente non sfigura il giovane Pietro Castellitto), ma anche le ambientazioni e il tema di fondo fanno della pellicola una storia a suo modo “senza confini”.

L’appuntamento con Venuto al mondo è nelle sale italiane dall’8 novembre 2012.