Top 10: i momenti musicali più belli della storia del cinema

Inserire immagine
Uma Thurman scatenata sulle note di Girl, You'll Be a Woman Soon - Foto tratta da Facebook

Scelte da Complex, ecco le sequenze più emozionanti del grande schermo in cui sono le canzoni a farla da padrone. Da Pulp Fiction a Ritorno al futuro , da Rocky a Fight Club

di Valeria Morini

Musica & Cinema. L’accoppiata perfetta! Il sito americano Complex ha selezionato i 25 momenti musicali più mitici del grande schermo. Abbiamo estrapolato dalla classifica la nostra personale Top Ten: ecco dieci sequenze entrate di diritto nella storia del cinema.

Partiamo con il regista cult per eccellenza, Quentin Tarantino, nei cui film la colonna sonora gioca sempre un ruolo fondamentale. La pellicola selezionata è l’immortale Pulp Fiction (1994), del quale però non vi mostriamo la celeberrima sequenza del ballo con John Travolta e Uma Thurman (per cui vi rimandiamo a qui), bensì la non meno strepitosa scena in cui Mia Wallace danza con charme irresistibile sulle note di Girl, You'll Be a Woman Soon, brano di Neil Diamond qui proposto nella cover di Urge Overkill. Di tutt’altro stampo il momento tratto da Apocalypse Now (1979), ovvero l’indimenticabile inizio in cui Francis Ford Coppola ci trascina nell’orrore della guerra: la voce di Jim Morrison dei Doors che canta The End accompagna le immagini in quello che è uno dei migliori incipit della storia del cinema.


Proseguiamo con due canzoni rimaste scolpite indelebilmente nella memoria degli spettatori del cinema anni 70 – 80. Sognavate di essere Tony Manero o Rocky Balboa? Sulla pista da ballo a sul ring il Sogno Americano è sempre lo stesso, per i protagonisti (entrambi d’origine italiana!) di questi film passati alla storia. Ecco i titoli di testa di La febbre del sabato sera (1977), con John Travolta che percorre le strade di Brooklyn al ritmo di Stayin' Alive dei Bee Gees, e la strepitosa Eye Of The Tiger dei Survivor, nella soundtrack di Rocky III (1982).



Restiamo agli anni 80, con due momenti musicali altrettanto memorabili. Michael J. Fox nell’intramontabile Ritorno al futuro (1985) imbraccia la chitarra per suonare Johnny B. Goode di Chuck Berry, scatenandosi un po’ troppo nel finale! E come dimenticare Tom Cruise che balla in mutande Old Time Rock and Roll di Bob Seger in Risky Business (1983)?



Operazione nostalgia nei prossimi due video che vi proponiamo. Se non conoscete il romantico e bellissimo Hong Kong Express (1994), melò firmato Wong Kar-wai, correte a recuperarlo, anche solo per sentire la sempre stupenda California Dreamin' dei The Mamas & The Papas. E certamente non riuscirete a restare fermi di fronte alla folla che balla Twist And Shout nel supercult adolescenziale Una pazza giornata di vacanza (1986)!



Chiudiamo con Where Is My Mind?, celeberrimo brano dei Pixies che anima il finale di Fight Club (1999), e l’incantevole versione di Nancy Sinatra di Bang Bang, perfetta canzone di intro per Kill Bill: Vol. 1 (2003).