E la chiamano estate ma a...tolleranza zero

Isabella Ferrari

Due pellicole discusse nel weekend al cinema di Sky Cine News . Quella con Isabella Ferrari che richiama la canzone di Bruno Martino e la vita da poliziotto di Jake Gyllenhaal. Ma pure la voce di Arisa nel film d'animazione "Un mostro a Parigi"

E' un weekend spettacolare per il cinema, quello che si avvicina. L'attesa più alta è per il film scandalo E la chiamano estate: in questo caso si può davvero dire che critica e giuria si sono spaccati. La pellicola vince il premio per la miglior regia al Festival del Cinema di Roma. E' la storia di un uomo così innamorato della moglie da non riuscire a possederla. C'è una magnetica Isabella Ferrari che vince il premio per la miglior recitazione femminile.

End of Watch - Tolleranza Zero di David Ayer propone un punto di vista originale per raccontare la quotidianità della vita di Polizia, spiegando come gli agenti cambiano tra lavoro e famiglia. Jake Gyllenhaal spiega che "abbiamo fatto allenamenti di tattica, con le munizioni, abbiamo vissuto come veri poliziotti".

Paura garantita con Paranormal Activity 4 e grande attesa per il Dracula 3D di Dario Argento che dirige sua figlia Asia. Arriva suo nostri schermi Il Sospetto che racconta la vicenda di un uomo accusato di pedofilia. Si ride invece con Il peggior Natale della mia vita con Fabio De Luigi e Cristiana Capotondi, supportati da Laura Chiatti e Diego Abatantuono. Chiudiamo col film d'animazione Un Mostro a Parigi: tra i doppiatori Enrico Brignano e Arisa.