"Pina": la regina del teatro-danza su Sky Arte HD e Sky 3D

Una scena di Pina di Wim Wenders. © Bim Distribuzione

Il 14 dicembre arriva in prima tv su Sky Arte HD il capolavoro di Wim Wenders, il documentario che ci racconta la vita e l'opera della grande coreografa Pina Bausch. Un film unico, che potete gustarvi anche su Sky 3D

Uno dei registi viventi più cult racconta la regina del teatro-danza. Lui è Wim Wenders, autore di film che hanno segnato la storia del cinema come Il cielo sopra Berlino e Paris, Texas. Lei è Pina Bausch: sarebbe più corretto dire “era”, poiché la più geniale coreografa degli ultimi decenni è mancata nel 2009. Ma la sua creatura (il teatro-danza appunto) e i suoi spettacoli restano immortali. Ora grazie anche a Pina, commosso e vibrante ritratto d’artista che, dopo il successo riscosso su grande schermo, arriva su Sky Arte HD e Sky 3D il 14 dicembre alle ore 21.10.

Due personaggi accomunati dalla medesima nazionalità (quella tedesca), dall’aver fatto spettacolo d’avanguardia – l’uno con la macchina da presa, l’altra con il teatro – e da un’amicizia profonda. Quello di Wenders doveva essere un documentario che avrebbe portato sullo schermo l’emozione degli spettacoli dal vivo della Tanztheater Wuppertal, la compagnia fondata da Pina negli anni 70. Con la prematura scomparsa della regista, il progetto (che ha rischiato di non vedere mai la luce) si è trasformato in un omaggio, la celebrazione di un mito che ha rivoluzionato il linguaggio della danza.

Omaggio reso ancora più vivido e spettacolare dall’uso del 3D, che permette di cogliere pienamente dettagli e sensazioni delle performance dei ballerini, in grado di rapire il pubblico con tutta la loro sensualità e il loro impatto visivo. Tra esibizioni sul palcoscenico e in spazi aperti, interviste e immagini di repertorio, il teatro di Pina Bausch viene restituito in tutta la sua purezza e grandiosità, in uno dei documentari-capolavoro degli ultimi anni. Un appuntamento da non perdere, solo su Sky Arte HD e Sky 3D.