I migliori film del 2012

Inserire immagine

Un anno che, almeno al cinema, è stato davvero la fine del mondo: ecco l’elenco dei migliori film del 2012, da Argo a Django Unchained, passando per Amour e Skyfall.

 

2012, un anno che è la fine del mondo

 

Secondo alcuni, nel 2012 doveva finire il mondo. E invece, per fortuna, le cose sono andate diversamente, con un’annata che tutto sommato si è conclusa bene e che, sotto certi aspetti, è andata anzi in maniera eccellente. Ad esempio per gli appassionati di cinema, che si sono potuti godere alcune pellicole di primissimo piano, oltre che di tutti i generi, dal dramma alla commedia, dai film d’animazione agli action movie. Di seguito, ecco (in ordine puramente alfabetico) l’elenco dei migliori film del 2012.

 

 

 

I migliori film del 2012

 

 

Amour

 

La vecchiaia è una brutta storia: meglio trascorrerla in compagnia di qualcuno che ti ama profondamente. Il regista austriaco Michael Haneke dirige una pellicola commovente che segue in maniera impietosa, ma mai cinica il declino di un’anziana donna colpita da ictus. Al suo fianco, fra tante difficoltà, l’affezionato marito, come lei un tempo insegnante di musica. Nonostante le cure del suo amato, la malattia le porta progressivamente via ogni dignità. Un agghiacciante, straordinario tuffo a capofitto nel dolore. 

 

Genere: Drammatico

Regia: Michael Haneke

Cast: Emmanuelle Riva, Jean-Louis Trintignant, Isabelle Huppert, Rita Blanco, Laurent Capelluto

 

 

 

 

Argo

 

La prova definitiva del talento di Ben Affleck, qui impegnato sia nelle vesti di regista che di attore. Argo, di sicuro uno dei migliori film del 2012, racconta l’incredibile missione speciale per soccorrere sei funzionari americani, rimasti bloccati in Iran nel bel mezzo della rivoluzione islamica del 1979. Per recuperarli, l’agente della CIA Tony Mendez porta sul posto la troupe di una finta produzione cinematografica di fantascienza. Una beffa colossale che rischia però di trasformarsi in tragedia.

 

Genere: Thriller

Regia: Ben Affleck

Cast: Ben Affleck, Alan Arkin, John Goodman, Bryan Cranston, Michael Cassidy, Clea DuVall, Victor Garber

 

 

 

 

Chronicle

 

Finalmente, un film di supereroi diverso dal solito. Perché in questo caso i tre ragazzi che, in seguito al contatto con un misterioso materiale, sviluppano poteri straordinari, invece di salvare gli altri decidono di “salvare se stessi”, usando le nuove abilità a proprio beneficio. Ma la situazione è destinata a sfuggire presto dalle loro mani. Il tutto girato con la tecnica del found footage, riportata in auge in tempi recenti dall’horror The Blair Witch Project e da Cloverfield.

 

Genere: Fantastico

Regia: Josh Trank

Cast: Dane DeHaan, Michael B. Jordan, Alex Russell, Ashley Hinshaw, Michael Kelly

 

 

 

 

Django Unchained

 

Il ritorno in grande stile di Quentin Tarantino, con quello che è uno dei migliori film del 2012, ma che probabilmente sarà anche tra i migliori del decennio. Protagonista è un incredibile Jamie Foxx, nei panni dell’ex schiavo Django Freeman, intenzionato a recuperare la moglie Broomhilda dalla proprietà terriera in cui lavorava. Tarantino vuole di nuovo con sé, dopo il trionfo di Bastardi senza gloria, l’attore austriaco Christoph Waltz, questa volta non nei panni del cattivo, ma del cacciatore di taglie che prima libera Django, e poi lo conduce fin dal perfido proprietario terriero Calvin J. Candie, interpretato da un Leonardo DiCaprio assolutamente all’altezza della situazione.

 

Genere: Azione / Western

Regia: Quentin Tarantino

Cast: Jamie Foxx, Christoph Waltz, Leonardo DiCaprio, Kerry Washington, Samuel L. Jackson, Walton Goggins, James Remar, Dennis Cristopher, Franco Nero, Quentin Tarantino

 

 

 

 

Il lato positivo

 

Se cercavate la coppia perfetta, la troverete nei due protagonisti di questo film di David O. Russell. Che però sono tutto fuorché perfetti, dato che Patrick, affetto da disturbo bipolare, ha subito un tracollo nervoso dopo essere stato lasciato dalla moglie e Tiffany, dopo la morte del marito, sfoga il suo malessere nel sesso occasionale. Bravissimi a interpretare questi due outsider Bradley Cooper e Jennifer Lawrence, ma è da menzione anche l’interpretazione del veterano Robert De Niro nei panni del padre di Patrick.

 

Genere: Sentimentale

Regia: David O. Russell

Cast: Bradley Cooper, Jennifer Lawrence, Robert De Niro, Jacki Weaver, Chris Tucker, Julia Stiles, Anupam Kher

 

 

 

 

Moonrise Kingdom

 

Wes Anderson torna in sala con una commedia sui generis (ma non poteva essere altrimenti, visto che parliamo di Wes Anderson), impregnata dallo stile manierista e balzano del regista de I Tenenbaum e Il treno per il Darjeeling. 1965, su un’isola del New England l’orfano Sam, parte dei boy scout locali, fugge in compagnia dell’anticonvenzionale Suzy, sua coetanea. I genitori di lei si preoccupano, così come il capo scout Randy, e così parte una disperata caccia alla coppietta di fuggitivi innamorati. Tanti gli attori di primo piano che hanno calcato il set, da Bill Murray a Bruce Willis, passando per Frances McDormand, ma a stupire sono i due giovani protaogonisti, Jared Gilman e Kara Hayward.

 

Genere: Commedia

Regia: Wes Anderson

Cast: Jared Gilman, Kara Hayward, Bill Murray, Bruce Willis, Frances McDormand, Edward Norton, Jason Schwartzmann, Harvey Keitel, Tilda Swinton, Bob Balaban

 

 

 

 

Ralph Spaccatutto

 

Anche il cinema d’animazione riesce a dire la sua, con questo titolo Disney che si inserisce di diritto nel novero dei migliori film del 2012. Omaggio spassionato al mondo dei videogiochi, che segue le avventure di Ralph, non protagonista, ma villain del videogame vintage Felix Aggiustatutto. Stanco di essere il cattivo della situazione, il mastodontico ma bonario Ralph decide, per una volta, di trasformarsi in eroe. Ne seguirà un viaggio straordinario, con tanti omaggi ai grandi classici del gaming.

 

Genere: Animazione

Regia: Rich Moore

Doppiatori: John C. Reilly, Sarah Silverman, Jack McBrayer, Jane Lynch, Dennis Haysbert, Alan Tudyk, Ed O’Neill, Mindy Kaling

 

 

 

 

Ribelle – The Brave

 

Ancora un film d’animazione, questa volta targato Pixar, ambientato nella Scozia del V secolo. Protagonista è la giovane principessa Merida, come suggerisce il titolo una ragazza ribelle e anticonformista. Quando i suoi genitori le annunciano che tre pretendenti sono arrivati sul posto per chiedere la sua mano, lei non la prende bene. Per niente. In seguito a un litigio, la regina Elinor viene trasformata da un orso a causa di un incantesimo di una strega: da qui cominceranno una serie di avventure che finiranno per riavvicinare madre e figlia.

 

Genere: Animazione

Regia: Mark Andrews, Brenda Chapman, Steve Purcell

Doppiatori: Kelly Macdonald, Emma Thompson, Billy Connolly, Julie Walters, Robbie Coltrane, Crag Ferguson, Kevin McKidd

 

 

 

 

Skyfall

 

Nonostante l’età della serie, James Bond non è mai stato così in forma, e gran parte del merito va al lifting operato con perizia da Daniel Craig, che ha reso l’Agente 007 molto più “action hero”, ma soprattutto più adatto ai giorni nostri. Dato per morto in Turchia, Bond deve ritornare in azione quando una terribile minaccia rischia di spazzare via l’MI6. Dopo Non è un paese per vecchi, Javier Bardem confeziona un nuovo villain memorabile, nei panni del diabolico Raoul Silva. Gli onori della Bond Girl vanno invece alla bella Berenice Marlohe.

 

Genere: Spionaggio

Regia: Sam Mendes

Cast: Daniel Craig, Javier Bardem, Judi Dench, Ralph Fiennes, Berenice Marlohe, Naomie Harris, Ben Whishaw

 

 

 

 

Vita di Pi

 

Con l’ausilio di tanti effetti speciali, Ang Lee mette in scena l’incredibile storia di un ragazzo che naufraga nel bel mezzo dell’oceano su una zattera, in compagnia soltanto di… una tigre. Insomma, non la più raccomandabile delle compagnie, ma nonostante le iniziali difficoltà, il rapporto tra uomo e animale si andrà consolidando nel tempo, in una delle più originali avventure mai raccontate su grande schermo.

 

Genere: Avventura

Regia: Ang Lee

Cast: Suraj Sharma, Irrfan Khan, Gerard Deprardieu, Andrea Di Stefano, Rafe Spall