Rod Steiger Night: faccia a faccia col cattivo di Hollywood

Inserire immagine
Un'immagine dell'attore Rod Steiger - Foto Getty Images

L'attore rivive in una notte speciale col film F.I.S.T. il 10 gennaio alle 21.00 su Sky Cinema Classics, a seguire  Il grande coltello e La calda notte dell'ispettore Tibbs

Spietato, cinico e spesso debordante nelle sue interpretazioni: Rod Steiger, uno dei grandi cattivi del firmamento hollywoodiano, deceduto a Los Angeles il 9 luglio 2002, torna protagonista nella programmazione di Sky il 10 gennaio dalle 21.00 in poi, per un'intera notte a lui dedicata.

Si comincia con la pellicola del 1978, F.I.S.T., ispirata alla vera storia del sindacalista Jimmy Hoffa. Il film racconta le vicende personali, la carriera, le lotte e la tragica fine di Johnny Kovak, un lavoratore che, grazie al suo carisma e all'ascendente sui suoi colleghi, diventa un capo sindacale. Nel cast anche un giovane Sylvester Stallone

Il venerdì di Sky Cinema Classics prosegue tingendosi di giallo con le avventure del perfido produttore e magnate Stanley Shriner Hoff, personaggio interpretato da Steiger nella pellicola del 1955 Il grande coltello e si conclude con le imprese del celeberrimo ispettore Virgil Tibbs, nella pluripremiata pellicola La calda notte dell'ispettore Tibbs.

Il grande coltello, diretto da Robert Aldrich e tratto da una pièce tetrale di Clifford Odets, racconta la parabola discendente di Charles Castle, un attore di Hollywood, che affoga nell'alcol le ansie derivanti da una profonda crisi coniugale.
Braccato a stretto giro dal cinico produttore Shriner Hoff, cade nella disperazione e si trova a riflettere sulla sua vita, sulla carriera e, soprattutto sulla sua moralità.

Veniamo ora a La calda notte dell'ispettore Tibbs, appassionante giallo basato sull'omonimo romanzo del 1965 di John Ball, interpretato da uno sceriffo bigotto e razzista (Rod Steiger), costretto a lavorare al fianco di un ispettore nero dell'FBI (Sidney Poitier), col quale nasce un vincente sodalizio.

Un appuntamento imperdibile per i cinefili, ma anche per chi ha voglia di riassaporare le atmosfere, le ambientazioni, i costumi e gli intrighi di tre classici americani degli anni '50, '60 e '70.
Solo su Sky Cinema Classics il 10 gennaio, dalle 21.00.