Die Hard: un buon giorno per Bruce Willis

Inserire immagine
Una scena di "Die Hard – Un buon giorno per morire", su Sky Cinema 1 HD lunedì 13 gennaio in prima tv

Il quinto capitolo della saga cult che vede Bruce nei mitici panni di John McClane arriva su Sky Cinema 1 HD lunedì 13 gennaio in prima tv. “Die Hard – Un buon giorno per morire ” terrà incollati allo schermo a colpi di adrenalina

John McClane.
Se qualcuno non ha mai sentito questo nome corra ai ripari e si faccia una full immersion nella saga più cult del cinema d’azione che ci sia: Die Hard.

La serie cinematografica inaugurata nel lontano 1988 con Trappola di cristallo, proseguita con 58 minuti per morire - Die Harder (1990), Die Hard - Duri a morire (1995) e Die Hard - Vivere o morire (2007) è arrivata al suo quinto capitolo: Die Hard – Un buon giorno per morire, in prima tv su Sky Cinema 1 HD lunedì 13 gennaio.

John McClane parte per la Russia per tirare fuori dalla prigione il figlio Jack, arrestato con l’accusa di omicidio.
Una volta arrivato a Mosca, John scopre che Jack ha seguito le orme del padre, anzi: nell’imitarlo, lo ha emulato superandolo. Il figlio infatti non si limita a essere un poliziotto, ma è addirittura un agente della CIA sotto copertura che da circa tre anni vive in Russia per sventare un piano terroristico.
Ad aiutarlo c’è un ex trafficante di armi che si è deciso a collaborare con i servizi segreti americani, ma i due finiscono nei guai e vengono arrestati.
John e Jack non si rivolgono la parola da tempo, tuttavia l’istinto alla sopravvivenza unito a quello paterno si fanno sentire prepotentemente e McClane farà di tutto per salvare suo figlio.

Un concentrato di adrenalina allo stato puro che tiene alto il nome dell’illustrissima saga.
Diretto da John Moore, già regista di capolavori d’azione come Omen - Il presagio e Max Payne, il film ha tutti gli ingredienti necessari per tenere i thrillerholic incollati allo schermo.
Ma l’ingrediente numero uno rimane sempre lui: il fantastico Bruce Willis, che nonostante l’età (quasi sessantenne!) rimane uno dei più duri a morire che il grande schermo ci abbia mai regalato.

Un appuntamento da non perdere: Die Hard – Un buon giorno per morire, su Sky Cinema 1 HD lunedì 13 gennaio in prima tv.