Golden Globes 2014, vince "La grande bellezza"

Paolo Sorrentino, regista di La grande bellezza, premiato come miglior film straniero ai Golden Globe 2014

Il film di Paolo Sorrentino è il miglior film straniero. E ora sogna l'Oscar. Riconoscimenti a Cate Blanchett, Matthew McConaughey e Leonardo DiCaprio. "American Hustle" il più premiato. Alle 13.30 su Sky Uno il racconto della serata

Taglia il primo traguardo Paolo Sorrentino. Il suo "La grande bellezza" è premiato come miglior film straniero ai Golden Globes 2014. E ora il protagonista Jep Gambardella, interpretato da uno splendido Toni Servillo, occhieggia all'Oscar. Il film che, in diverse categorie, ha portato a casa più riconoscimenti è "American Husle" mentre la miglior pellicola drammatica è 12 anni schiavo". Tra le star premi a Cate Blanchett, Matthew McConaughey, Amy Adams e Leonardo DiCaprio. Alle ore 13.30 Sky Uno racconta la serata con un montaggio davvero speciale. Ecco tutti i vincitori

MIGLIOR FILM - DRAMMA
12 anni schiavo

MIGLIORE ATTRICE IN UN FILM DRAMMATICO
Cate Blanchett, Blue Jasmine

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM DRAMMATICO
Matthew McConaughey, Dallas Buyers Club

MIGLIOR FILM - COMMEDIA/MUSICAL
American Hustle

MIGLIORE ATTRICE IN UNA COMMEDIA
Amy Adams, American Hustle

MIGLIOR ATTORE IN UNA COMMEDIA
Leonardo DiCaprio, The Wolf Of Wall Street

MIGLIOR FILM ANIMATO
Frozen

MIGLIOR FILM STRANIERO
La grande bellezza

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Jennifer Lawrence, American Hustle

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Jared Leto, Dallas Buyers Club

MIGLIOR REGISTA
Alfonso Cuaron, Gravity

MIGLIOR SCENEGGIATURA
Spike Jonze, Her

MIGLIOR COLONNA SONORA
Alex Ebert, All Is Lost

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE
Ordinary Love, Mandela: long walk to freedom