Serata Matthew McConaughey

Inserire immagine
Matthew McConaughey ritira il Golden Globe per il film Dallas Buyers Club

In occasione dell’uscita di "Dallas Buyers Club" Sky Cinema Cult propone, mercoledì 29 gennaio alle 21.00, alcuni minuti in anteprima del film. E a seguire Killer Joe e The Lincoln Lawyer

Non perdere in anteprima alcuni minuti del film "Dallas Buyers Club", mercoledì 29 gennaio alle 21.00 all’interno di Sky Cine News e in simulcast su Sky Cinema 1 e Sky Cinema Cult

Biondo, bello, con un fisico statuario e anche bravo. Stiamo parlando di Matthew McConaughey, fresco vincitore del Golden Globe e candidato agli Oscar come miglior attore protagonista per “Dallas Buyers Club” (nei cinema dal 30 gennaio).

In occasione dell'uscita nelle nostre sale, Sky Cinema Cult, propone non soltanto alcuni minuti in anteprima del film alle 21.00 (in simulcast con Sky Cinema 1 e all’interno di Sky Cine News) ma una programmazione dedicata proprio all'attore texano.

Si parte mercoledì 29 gennaio alle 21.10 con “Killer Joe”, pellicola, tratta dal romanzo del premio Pulitzer Tracy Letts e che racconta le vicende di Chris (Hirsch), uno spacciatore pieno di debiti che decide di uccidere la madre per incassarne l’assicurazione sulla vita. Per farlo assolda Joe Cooper (McConaughey) un inquietante poliziotto che per sbarcare il lunario fa il serial killer, e che decide di prendersi come “acconto” sulla sua prestazione Dottie (Juno Temple), la sorella di Chris, con cui presto svilupperà un rapporto ben oltre quello di ostaggio-rapitore.

A seguire “The Lincoln Lawyer”, film in McConaughey interpreta l'avvocato di Los Angeles Mickey Haller che prepara i suoi casi dal sedile posteriore di una Lincoln a nolo, mentre si sposta da un tribunale all'altro per difendere piccoli criminali di ogni tipo. Quando un playboy di Beverly Hills, accusato di aver aggredito una donna rimorchiata in un bar, lo incarica della sua difesa, Haller ha l'impressione di toccare il cielo con un dito. Accetta il caso ritenendo l'uomo innocente ma il giorno in cui Raul Levin, un investigatore privato che lavora a stretto contatto con lui, viene trovato morto, Haller capisce che il caso in cui è coinvolto è assai peggiore di quanto riteneva.