Aaron Eckhart, un mostro di bravura

Adam Frankenstein interpretato da Aaron Eckhart

La star americana interpreta la creatura nata dal genio di Mary Shelley in I Frankestein , pellicola in uscita nella sale giovedì 23 gennaio e tratta dall'omonima graphic novel di Kevin Grevioux. Guarda l'intervista di Sky Cine News

Torna Adam Frankenstein e questa volta ha il volto di Aaron Eckhart. Scritta e diretta da Stuart Beattie, la pellicola è tratta dall'omonima graphic novel di Kevin Grevioux, in questo caso anche attore e produttore esecutivo, ed è ispirata alla creatura del celeberrimo romanzo di Mary Shelley. Sky Cine News ha incontrato Eckhart: "Sono un fan di Frankenstein e degli attori che in passato lo hanno interpretato. Ora siamo in tempi moderni e lui è un guerriero, la sua figura è più vicina a quella pensata da Mary Shelley. Ritrovo il tema del non essere accettato che mi ha turbato l'adolescenza, soprattutto per l'acne. Le graphic novel sono un buon punto di partenza per fare sviluppare il personaggio e Stuart Beattie ha fatto un ottimo lavoro".


Adam Frankenstein è il "mostro" immortale creato dal dottor Victor Frankenstein. Ha ereditato il cognome di Victor ed è diventato un investigatore privato specializzato in attività paranormali. Vive a Darkhaven, in compagnia di bizzarri personaggi quali l'uomo invisibile e il gobbo di Notre Dame. Questa armonia è rotta dai demoni che vogliono conquistare la terra, e sarà Adam, con l'aiuto di una scienziata e dei gargoyle, a doverli affrontare.