The Impossible, storia di una catastrofe

The Impossible

Il film in prima visione tv lunedì 3 febbraio alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD racconta di una famiglia coinvolta nel micidiale tsunami del 2004. Ecco cosa c'è da sapere su quel drammatico evento.

Lunedì 3 febbraio alle 21.10 si ripeterà una catastrofe epocale, anche se per fortuna solo su schermo. Nella prima visione tv di The Impossible su Sky Cinema 1 HD, infatti, seguiremo le vicissitudini di una famiglia europea che si ritrova in vacanza in Thailandia proprio durante il drammatico tsunami del 2004, che ha spazzato via le coste del paese e colpito violentemente gran parte del sud-est asiatico. Ecco come sono andate le cose.

Tutto quanto ebbe inizio, come è facile intuire, con una scossa sismica. Una violentissima scossa sismica, con una magnitudo stimata a oltre 9, la terza più alta negli ultimi cinquant'anni dopo quella del 1960 in Cile e quella del 1964 in Alaska, che ebbe il suo epicentro nell'Oceano indiano, a largo di Sumatra, in Indonesia. Lo tsunami che ne seguì, con onde che in alcuni casi sfiorarono i trenta metri di altezza, fece sentire i suoi effetti fino in Sud Africa e in Centro America.

Come è facilmente intuibile, le regioni maggiormente colpite furono quelle del sud-est asiatico, soprattutto Indonesia, Thailandia, India e Sri Lanka, ma con gravi danni anche in Malesia, Birmania, Maldive e molti altri stati. A oggi, fare una stima del numero esatto di vittime è difficile quanto inutile, comunque è sufficiente sapere che in quel tragico giorno hanno perso la vita tra le ducento e le trecentomila persone, un terzo dei quali bambini.

Il gran numero di vittime, si ritiene oggi, è dovuto anche al ritardo con cui le popolazioni sono state avvertite dell'arrivo dell'onda anomala: spostarsi verso l'interno anche solo di mezzo chilometro avrebbe potuto salvare moltissime vite. Ma ovviamente non ci sono state solo le morti causate dallo tsunami. Con oltre un milione e mezzo di sfollati e con il diffondersi di epidemie favorite anche dal clima tropicale della zona, anche il dopo-tsunami è stato difficile da affrontare. Ma lo sforzo congiunto dei paesi colpiti e delle nazioni di tutto il mondo è servito a gestire la situazione al meglio.

Questo è il tragico contesto storico in cui si svolge The Impossible, ispirato dalla vera vicenda di una famiglia spagnola in vacanza in Thailandia. A interpretare i due capifamiglia impegnati a sopravvivere assieme ai loro tre figli ci sono Naomi Watts ed Ewan McGregor. Se volete scoprire la loro storia, l'appuntamento è lunedì 3 su Sky Cinema.