And the winner is...MGM

Inserire immagine
Un'immagine tratta da "Quinto Potere", in onda alle 21.00 venerdì 7 febbraio su Sky Cinema Classics. © 1976 TURNER ENTERTAINMENT CO. AND METRO-GOLDWYN-MAYER STUDIOS INC. All Rights Reserved

Su Sky Cinema Classics il 7 febbraio dalle 21.00 il consueto appuntamento dedicato ai successi della nota major americana sarà incentrato sui film premiati agli Academy Awards . Il trio da Oscar è formato da Quinto Potere , Stregata dalla luna e Platoon

È già partito il countdown per l’attesissima cerimonia degli Academy Awards che Sky Cinema Oscar trasmetterà in diretta e in esclusiva il 2 marzo ed è arrivato il momento di fare un tuffo nel passato alla scoperta dei classici che sono stati insigniti dell’ambitissima statuetta.
Undici Premi Oscar e nove Golden Globe è il bottino totale del trio di capolavori che Sky Cinema Classics vi offrirà il 7 febbraio dalle 21.00 per una serata indimenticabile all’insegna dei film di qualità.

Si parte con la cinica analisi del mondo televisivo emersa dalla pellicola Quinto Potere, diretta dal compianto Sidney Lumet ( Assassinio sull’Orient-Express, Trappola mortale), con Peter Finch, Faye Dunaway e Robert Duvall.
Nel film, Howard Beale (Peter Finch) è un commentatore televisivo, il quale, appresa la notizia di essere stato licenziato, dichiara davanti alle telecamere il suo imminente suicidio. Da quel momento ha un successo strepitoso, diventando una sorta di profeta trascinatore. Quando, però, il suo indice di gradimento torna a scendere, Howard viene ucciso da un terrorista nero. All’interno di questa vicenda si muovono i tradizionali personaggi di una grande organizzazione: l’arrivista Diana Christensen (Faye Dunaway), l’amministratore e il direttore. Il tutto in un’atmosfera febbricitante, psicotica.

La serata prosegue con Stregata dalla luna, ilare commedia di amori ed errori, diretta nel 1987 da Norman Jewison ( La calda notte dell’ispettore Tibbs, F.I.S.T.), con Cher e Nicholas Cage. La trama ruota attorno a Loretta Castorini (Cher), un’affascinante trentasettenne promessa sposa di Johnny Cammareri. Nel film, l’elegante signora rimarrà travolta da una passione irrefrenabile col futuro cognato, Ronny (Nicolas Cage). Tutta colpa della luna piena, si dirà.

La terza e ultima pellicola della serata da Oscar è rappresentata da Platoon, capolavoro di Oliver Stone, con William Dafoe, Charlie Sheen e Johnny Depp. Il film, che si è aggiudicato ben quattro statuette (Miglior Film, Regia, Montaggio e Suono), descrive la reale esperienza di Stone in Vietnam e la bestialità alla quale sono ridotti i soldati.
Tra le colonne sonore, da non dimenticare Respect di Aretha Franklin, When a Man Loves a Woman di Percy Sledge e (Sittin’on) the Dock of the Bay di Otis Redding.

Non perdere l’appuntamento MGM Gold - Oscar Winners venerdì 7 febbraio dalle 21.00 su Sky Cinema Classics!