Warm Bodies: era morto...finché non ha incontrato lei!

Inserire immagine
Nicholas Hoult e Teresa Palmer sono i protagonisti di "Warm Bodies", in onda su Sky Cinema 1 il 7 febbraio in prima tv alle 21.10

Dai produttori di Twilight , la romantica liaison tra uno zombie e la fidanzata della sua ultima vittima. "L'amore prende vita" è il messaggio che si cela dietro il film di Jonathan Levine, in onda su Sky Cinema 1 il 7 febbraio in prima tv alle 21.10

Tratto dall’omonimo romanzo di Isaac Marion (autentico best-seller venduto in quasi venti Paesi, pubblicato in Italia da Fazi Editore), Warm Bodies è la storia di R, un giovane zombie, che non ricorda più il suo nome completo, in quanto la vita da morto vivente gli ha totalmente prosciugato la memoria e gli ha tolto l’entusiasmo verso qualsiasi cosa non rientri tra i suoi bisogni primari: ciondolare e cibarsi di cervelli umani.
Un giorno incontra la bellissima July, fidanzata della sua ultima vittima, ed è colpo di fulmine. Il calore di quel sentimento eserciterà il potere di scaldare il suo cuore freddo.
Peccato che July non solo sia viva, ma sia la figlia del generale che guida la resistenza contro i morti viventi!

Oltre 100 milioni di dollari al box office per questo teen movie sentimentale, realizzato dai produttori della celeberrima saga Twilight, che annovera nel cast due beniamini dei ragazzi, Nicholas Hoult ( About a Boy, A Single Man) e Teresa Palmer ( L’apprendista stregone, Sono il Numero Quattro).
Esattamente a un anno dall’uscita nelle sale di questo film, Sky Cinema 1 ve lo propone in prima tv e in prima serata il 7 febbraio.
Un appuntamento per chi crede nella forza dell’amore, quale azione motrice dei comportamenti umani…e non!