A San Valentino l'amore che non ti aspetti

Inserire immagine
Un'immagine tratta da "Lost in Translation - L'amore tradotto", in onda il 14 febbraio alle 21.00 su Sky Cinema Cult

Il 14 febbraio siete pronti a un'iniezione di film melensi che alzeranno a dismisura il vostro indice glicemico? Se la risposta è no, ecco la programmazione che fa per voi: su Sky Cinema Cult sbarca una maratona dedicata agli amori più bizzarri del cinema

Baci, carezze, trottolini amorosi dudududadada addio: Sky Cinema Cult vi propone un modo alternativo per trascorrere San Valentino, attraverso una maratona che omaggia gli amori più anticonformisti, cinici e bizzarri del grande schermo.
Si parte alle 13.55 con L'arte del sogno, onirica storia d'amore tra Gael Garcìa Bernal e Charlotte Gainsbourg, per la regia di Michel Gondry. Il film racconta la vita di Stéphane Miroux, un giovane che fin da piccolo ha avuto problemi a discernere la realtà dal sogno. Quando incontra Stéphanie se ne innamora perdutamente, ma la ragazza è preoccupata dai suoi comportamenti alternativi, dettati dall'incapacità di vivere il mondo reale per come appare.

A seguire, l'improbabile storia d'amore tra Ryan Gosling e la sua bambola gonfiabile, protagonisti di Lars e una ragazza tutta sua. Bianca, la bambola realizzata in silicone a grandezza naturale viene presentata ai genitori di Lars (Gosling) come una missionaria di origini brasiliane e danesi costretta su una sedia a rotelle. Una storia surreale che non mancherà di riservare siparietti esilaranti.

Le risate continuano con Ruby Sparks, diretta dal duo formato da Jonathan Dayton e Valerie Faris, già registi di Little Miss Sunshine. La trama ruota attorno al personaggio di Calvin Weir-Fields (Paul Dano), uno scrittore che ha conosciuto il successo con la pubblicazione del suo primo libro, ma che ora si trova ad affrontare un momento di crisi sia lavorativa sia sentimentale. Cosa può succedere se il personaggio femminile di un suo libro si materializza nella vita reale?

Nel pre-serale arriva la commedia in salsa italoamericana, dal titolo eloquente Ti amerò...fino ad ammazzarti. Il film racconta i dissidi che si insinuano all'interno di una coppia, in cui lui è un traditore seriale. Nel cast, Kevin Kline e Tracy Ullman.

In prima serata arriva l'attesissimo Lost in Translation - L'amore tradotto, col duo Bill Murray-Scarlett Johansson che è una festa per gli occhi. Il film diretto da Sofia Coppola racconta l'amore platonico tra l'attore in declino Bob Harris (Murray) e la giovane studentessa Charlotte (Johansson) per le strade di Tokyo.
La pellicola, con grande perizia, esplora i temi della solitudine, dell'alienazione e della noia esistenziale sullo sfondo di una città dispersiva, ultramoderna come la capitale giapponese.

In seconda serata da non perdere il capolavoro di Adrian Lyne con Michael Douglas e Glenn Close, protagonisti di Attrazione fatale, grosso successo commerciale che descrive abilmente come si svolgono gli incontri amorosi nella Big Apple, tra sete di successo, ambizioni e pericolose distrazioni.

Last but not least, una relazione clandestina, in stile Ultimo tango a Parigi, è al centro della trama di Intimacy - Nell'intimità, eros d'autore firmato da Patrice Chereau, insignito dell'Orso d'Oro a Berlino nel 2001. Tra sesso, solitudine e disagi, un racconto sincero dove c'è spazio per la riflessione.

Non perdere la maratona L'amore è imperfetto su Sky Cinema Cult il giorno di San Valentino, dalle 13.55 in poi!