Per un pugno di...film western

Inserire immagine
Kirk Douglas nella locandina de "Il cacciatore di indiani", in onda su Sky Cinema Classics il 28 febbraio alle 21.00

Sfide, revolver e saloon: nell'immaginario del western c'è tutto questo (e molto altro). Il 28 febbraio dalle 21.00 su Sky Cinema Classics, all'interno dell'appuntamento MGM Gold , non perdere Il cacciatore di indiani, 4 per Cordoba e Arriva Jesse James

Nel vecchio West, territorio di frontiera fino a quasi tutto l'Ottocento, si sono consumate violente guerre, regolamenti di conti, duelli all'ultimo sangue.
Sullo sfondo si stagliano città polverose, paesaggi color ocra che si perdono nell'orizzonte, ampie zone desertiche, territori aspri e selvaggi.
Impossibile non restare affascinati dalle ambientazioni e dalle atmosfere che contraddistinguono il genere western: dai fortini isolati ai ranch, passando per i saloon e le prigioni dello Utah, dell'Arizona o del Wyoming.

Sky Cinema Classics vi regala una serata imperdibile in cui salirete sulla sella di indomabili destrieri e partirete alla volta del Far West, accompagnati da colonne sonore epiche che faranno da contraltare agli spari di revolver.
Si comincia alle 21.00 del 28 febbraio con l'attesissima visione de Il cacciatore di indiani, film del 1955 diretto da André De Toth, con Kirk Douglas (sì, proprio lui, il padre di Michael), Walter Matthau e la grossetana Elsa Martinelli. Il plot è ambientato nell'Oregon e narra del mancato accordo tra l'esploratore Johnny (Kirk Douglas) e Nuvola Rossa per far cessare il traffico di whisky. La trama si inserisce perfettamente in quel filone di film di genere western che affronta lo spinoso conflitto tra indios e americani.

A seguire, l'adrenalinica caccia ad un pericoloso bandito nel film 4 per Cordoba, che apre la seconda serata. La pellicola, datata 1970, è diretta da Paul Wendkos e annovera nel cast George Peppard e gli italiani Raf Vallone e Giovanna Ralli.
Il film è ambientato in Messico e vi terrà avvinghiati allo schermo tra fughe ed inseguimenti all'ultimo sangue.

Il terzo film, per la regia di Norman McLeod, è una commedia western statunitense con Bob Hope, Rhonda Fleming e Wendell Corey. Arriva Jesse James, questo è il titolo della pellicola, tratta di uno sciocco assicuratore che stipula una polizza sulla vita con un distinto signore, che poi si rivela essere proprio il temibile Jesse James. Mille acrobazie e sparatorie per un film che non smette di appassionare.

Su Sky Cinema Classics il 28 febbraio dalle 21.00 non perdere MGM Gold - Western Night!