Kit Harington: La mia Pompei

In questa intervista esclusiva per Sky Cinema, l'attore inglese ci parla della sua interpretazione nel film "Pompei" di Paul W. S. Anderson. Dal 20 febbraio nei cinema

La storia ufficiale ci racconta che Pompei era una splendida città dell'antichità adagiata sulla baia di Napoli e anche una delle località turistiche più belle dell'Impero Romano. Tutto questo finì tragicamente il 24 agosto del 79 d.C. subito dopo mezzogiorno quando il Vesuvio, che era rimasto quiescente per secoli, liberò una gigantesca nube di ceneri vulcaniche. L'inferno si riversò su Pompei, ricoprendola tutta a mano a mano e facendo crollare sotto il loro peso i tetti di tante abitazioni. Valanghe di ceneri e gas si abbatterono sulla città, distruggendo in un attimo ogni forma di vita che incontravano sul loro percorso. Ogni cosa venne completamente sepolta da questa coltre e la stragrande maggioranza degli abitanti morì.

La storia di questa piccola città di mare distrutta in meno di un giorno ha affascinato intere generazioni di scienziati, archeologi e scrittori e anche di tanti registi. Uno di questi è senz'altro Paul W. S. Anderson (Resident Evil: Retribution, I Tre Moschettieri) che, fin da quando era uno studente curioso, si era sempre interessato alla storia di Pompei. Ora quell'ossessione è diventato un vero e proprio film che uscirà nelle sale il prossimo 20 febbraio. "Pompei" è una pellicola epica con incontri fra gladiatori, intrighi politici, amanti sfortunati e una terrificante lotta per la sopravvivenza che si scatena quando sembra che l'inferno si stia rovesciando sulla terra. Ambientato proprio nel 79 d.C., il film racconta la storia di Milo, uno schiavo diventato un invincibile gladiatore che si ritrova a lottare contro il tempo per salvare la donna che ama, Cassia, la bella figlia di un ricco mercante che è stata però promessa a un corrotto senatore romano. Quando il Vesuvio esplode con un torrente di lava incandescente, Milo deve riuscire ad abbandonare l'arena e salvare la sua amata, mentre quella che un tempo era la splendida città di Pompei gli crolla attorno.

Il film è interpretato da Kit Harington ("Trono di Spade", The Seventh Son), Carrie-Anne Moss (la serie Matrix, Memento), Emily Browning (Sucker Punch, Lemony Snicket’s Una serie di sfortunati eventi), Adewale Akinnuoye-Agbaje (Thor: The Dark World, “Lost”), Jessica Lucas (La casa, Cloverfield), con Jared Harris (Shadowhunters - Città di ossa, “Mad Men”) e Kiefer Sutherland (“24”, Melancholia).