Eterna bellezza: mamma mia che bella Roma!

Inserire immagine
Anna Magnani nel film "Mamma Roma", in onda su Sky Cinema Classics domenica 2 marzo

In occasione della nomination all’Oscar come miglior film straniero de “La grande bellezza ”, Sky Cinema Classics dedica alla città eterna la programmazione del 2 marzo. Da “Un americano a Roma” a “I soliti ignoti”, ecco la capitale più bella che ci sia

Roma nun fa' la stupida quella sera.

Storpiando il celebre verso della canzone di Armando Trovajoli, con “quella sera” s’intende la notte più attesa dai cinefili di tutto il globo, ossia quella degli Oscar.
Il 2 marzo sapremo se il nostro capolavoro La grande bellezza, si aggiudicherà la tanto ambita statuetta come miglior film straniero.
Aspettando quel verdetto, perché non godersi la vera protagonista della pellicola di Paolo Sorrentino?

La prima donna in questione è lei, la meravigliosa Roma.
Considerata da molti la città più bella della Terra, è stata omaggiata da tantissimi registi che in lei hanno visto non solo la location perfetta, ma la più bella diva che un director possa scritturare nel corso della sua carriera.

Sky Cinema Classics dedica alla città eterna l’intera giornata di domenica 2 marzo, con una programmazione di film indimenticabili ambientati proprio a Roma.
La maratona inizia alle ore 8.10 con Racconti romani, la trasposizione sul grande schermo di alcuni dei più bei racconti di Alberto Moravia che tratteggiano la vita nella capitale alla fine della Seconda Guerra Mondiale con un cast davvero stellare, rimanendo nel firmamento splendente di casa nostra: Totò e Vittorio De Sica in persona.
Non sono da meno i protagonisti del secondo appuntamento della giornata, quello con La bella di Roma di Luigi Comencini che vede Alberto Sordi, Paolo toppa e Silvana Pampanini regalarci una delle loro migliori interpretazioni.

Alle 11.50 tocca a Una giornata particolare di Ettore Scola, con Marcello Mastroianni e Sophia Loren che s’incontrano nella Roma del 1938 in occasione di una giornata davvero particolare, come recita il titolo: quella in cui Hitler e Mussolini s’incontrarono.
Alle 13.45 non peredetevi l’appuntamento con il “cugino di primo grado” de La grande bellezza, ossia I soliti ignoti, anch’esso nominato all’Oscar come miglior film straniero nel 1959 (Mario Monicelli si vide “strappare” dalle mani la statuetta dal collega francese Jacques Tati e dal suo film Mio zio).

Segue poi Un americano a Roma, il capolavoro di Steno con protagonista un eccezionale Alberto Sordi e una Roma meravigliosa.
Alle 17.10 sarà ancora Alberto Sordi a fare gli onori di casa (e per lui Roma è stata davvero sinonimo di casa), protagonista de Il vigile di Luigi Zampa.
La maratona va avanti con Un borghese piccolo piccolo, che vede ancora una volta l’accoppiata vincente Mario Monicelli-Alberto Sordi, e prosegue in prima serata con una fantastica Anna Magnani diretta da Pier Paolo Pasolini in Mamma Roma.
L’ultimo appuntamento della giornata dedicata alla protagonista de La Grande Bellezza è con Fantasmi a Roma, con Marcello Mastroianni e Sandra Milo.

Non perdetevi la maratona della città eterna! Su Sky Cinema Classics domenica 2 marzo.