Weekend al cinema tra Lego e Walt Disney

Sky Cine News ci porta alla scoperta dei film in uscita nel prossimo fine settimana. Da "The Lego Movie" a "Saving Mr. Banks" passando per "12 anni schiavo", "Lone Survivor" e il catastrofico "Pompei"

Nella battaglia tra film che caratterizza il prossimo weekend al cinema spiccano sicuramente due film: "The Lego Movie" e "Saving Mr. Banks", che promettono di calamitare l'attenzione del pubblico; altrettanti outsider si preparano a sbarrare loro il passo; in tutto sfidano la sorte in nove.

Ecco tutte le proposte:

The Lego Movie di Phil Lord, Chris Miller. Arriva sulla scorta di un successo boom in America il caryone animato che per la prima volta anima l'omino di Lego e lo mette al centro di una rocambolesca 'caccia' alla ricerca della salvezza del mondo contro l'improbabile cattivo di turno. La trama non riserva sorprese ma sono gli effetti speciali nel mondo dei mattoncini a lasciare a bocca aperta.

Saving Mr. Banks di John Lee Hancock con Tom Hanks, Emma Thompson, Colin Farrell, Paul Giamatti, Jason Schwartzman, Ruth Wilson, Rachel Griffiths, B.J. Novak, Bradley Whitford. E' la vera storia di come, dopo vent'anni di inutili suppliche, Walt Disney riuscì a realizzare il suo sogno di portare sullo schermo le avventure della inossidabile 'tata' inventata da una riottosa scrittrice inglese che non voleva cedere i diritti della sua opera. Walt aveva promesso alle figlie bambine che avrebbe fatto un film dai loro libri preferiti ma a lungo dovette corteggiare un'autrice che temeva di togliere poesia al sogno che aveva regalato a due generazioni di lettori. Alla fine ebbe successo ritornando bambino egli stesso. Gara di bravura tra Tom Hanks e Emma Thompson.

12 anni schiavo di Steve McQueen con Chiwetel Ejiofor, Michael Fassbender, Brad Pitt, Benedict Cumberbatch, Paul Dano, Sarah Paulson, Paul Giamatti, Lupita Nyong'o, Garret Dillahunt, Taran Killam, Michael Kenneth Williams. E' il film più atteso nella notte degli Oscar, una sorta di Via col vento dal punto di vista degli afro-americani realizzato con piglio epico dal regista di Hunger, Steve McQueen che da sempre cercava la storia giusta per narrare le soperchierie dei bianchi sui neri. Ispirato alla storia vera di un uomo colto che, senza apparente motivo, viene rapito una notte e fatto schiavo fino a trovare il suo riscatto solo anni dopo e grazie ad illuminati uomini bianchi, il film è candidato a nove Oscar.  Nel ruolo di un ambiguo 'cattivo' un istrionico Michael Fassbender.

Lone Survivor di Peter Berg con Mark Wahlberg, Taylor Kitsch, Emile Hirsch, Eric Bana, Ben Foster, Alexander Ludwig, Scott Elrod, Rohan Chand, Ali Suliman. La vera storia di una squadra di Navy Seals che cadono vittime di un'imboscata dei talebani sulle montagne afgane e devono dar fondo alle loro risorse di sopravvivenza ai limiti dell'umano per portare a casa la pelle.

Pompei
di Paul W.S. Anderson con Emily Browning, Kit Harington, Jessica Lucas, Carrie-Anne Moss, Kiefer Sutherland, Paz Vega, Jared Harris. Una dolce giovinetta romana e uno schiavo dal cuor d'oro si amano senza speranza sullo sfondo della grande eruzione del Vesuvio che distruggerà la fiorente cittadina imperiale sulla costa partenopea nel 79 DC.

Amore Elementari di Sergio Basso con Cristiana Capotondi, Andrey Chernyshov, Olga Pogodina, Rachele Cremona, Andrea Pittorino, Laura Gaia Piacentile. Singolare e divertente "partita a quattro" tra due coppie di innamorati (due italiani e due russi) che si trovano per caso uniti da un destino comune.

Escono anche il film italiano indipendente di Albano Giuseppe Marco Una domenica notte su un regista fallito di horror che si rifà una vita in provincia e due documentari di qualità come The Square sull'Iraq post-Saddam e Solving sul dramma degli imprenditori suicidi in Italia.