Sei un Oscar-dipendente? Scoprilo subito!

Inserire immagine
Non perdetevi la Notte degli Oscar domenica 2 marzo, trasmessa su Sky Cinema Oscar in diretta e in esclusiva dalle 23.00.

State contando i minuti che vi separano dalla frase “And the winner is…”? Avete già preso ferie per lunedì perché passerete domenica 2 marzo sintonizzati su Sky Cinema Oscar per la fatidica premiazione? Scoprite quanto siete statuetta-addict! Ecco il test

di Camilla Sernagiotto

Siete preoccupati perché da un mese a questa parte non riuscite a pensare a nient’altro se non alla Notte degli Oscar?
Quella Notte vi fa trascorrere notti insonni e non riuscite ad addormentarvi nemmeno contando le statuette vinte da Titanic nel 1998?
Respirate profondamente, chiudete gli occhi, contate fino a dieci e immaginate di essere spiaggiati su un’isola deserta. 
Va meglio?
Solo nel caso vediate Ellen DeGeneres spiaggiata al vostro fianco vuol dire che avete davvero un problema di dipendenza dalla Notte degli Oscar.

Sarà proprio lei a condurre per la seconda volta la premiazione più attesa dell’anno, prevista per domenica 2 marzo e trasmessa su Sky Cinema Oscar in diretta e in esclusiva dalle 23.00.

Per poter diagnosticare la vostra Oscar-addiction vi proponiamo il seguente test. Basta sommare i punti delle risposte per scoprire se siete messi bene, male o irrimediabilmente malissimissimo.

TEST: SEI O NON SEI UN OSCAR-DIPENDENTE?
Somma i punti delle risposte e scopri il tuo profilo!

Nel 2003 Adrien Brody, Oscar per il miglior attore protagonista nel film Il Pianista, chi baciò in bocca dopo aver ritirato la statuetta?
-    Sua moglie, l’attrice Elsa Pataky (2 punti)
-    Sua mamma (1 punto)
-    Halle Berry, che l’aveva annunciato vincitore sul palco degli Oscar (3 punti)

Nel 1970 John Wayne cosa fece dopo aver ricevuto l’Oscar al miglior attore per il film Il Grinta?
-    Pianse (3 punti)
-    Sparò in sala con la pistola usata nel film (2 punti)
-    Non si presentò per protesta: era stato pagato in ritardo dalla produzione del film (1 punto)

Nel 1975 Ingrid Bergman ha vinto la statuetta per la miglior attrice non protagonista in Assassinio sull'Orient Express. Cosa ha detto nel suo discorso?
-    Che lo dedicava a sua nonna (1 punto)
-    Che avrebbe preferito vincere l’Oscar per la migliore attrice protagonista ma si accontentava di quello (2 punti)
-    Che avrebbero dovuto premiare Valentina Cortese, candidata per Effetto Notte di François Truffaut, anziché lei (3 punti)

Nel 1999 chi ha consegnato l’Oscar per il miglior film straniero a Roberto Benigni per il suo film La vita è bella?
-    Steven Spielberg (2 punti)
-    Giulietta Masina (1 punto)
-    Sofia Loren (3 punti)

Come si autoproclamò James Cameron nel 1998 quando salì sul palco a ritirare le 11 statuette per il suo film Titanic?
-    Miglior regista di tutti i tempi, facendo infuriare Scorsese (2 punti)
-    Re del mondo, citando la celebre battuta di Leonardo DiCaprio nel film (3 punti)
-    Un usurpatore che non si meritava tanti riconoscimenti (1 punto)
-   
Alla Notte degli Oscar del 1974, cosa successe di eclatante alle spalle del conduttore David Niven?
-    Grace Kelly perse i sensi (1 punto)
-    Un uomo nudo passò correndo dietro al conduttore come protesta pacifista (3 punti)
-    Robert De Niro si presentò con la cresta che aveva nel film Taxi Driver (2 punti)

Nel 2011 Melissa Leo, ritirando l’Oscar come migliore attrice non protagonista per The Fighter, ha scandalizzato tutti con…
-    Un “fucking” pronunciato durante il discorso, primissima parolaccia nella storia degli Academy Awards (3 punti)
-    Un seno che esce improvvisamente dal decolleté (2 punti)
-    Un rutto durante il discorso di ringraziamento (1 punto)

Nel 2003 Michael Moore, ritirando il premio per il suo film Bowling a Columbine, ha pronunciato le seguenti parole:
-    And the Winner is… Bush! (2 punti)
-    Shame on you, Mr. Bush (3 punti)
-    The shame must go on (1 punto)

Chi è stata la prima donna nella storia degli Oscar a ricevere la statuetta per il miglior film?
-    Lina Wertmüller nel 1968 con il film Il mio corpo per un poker (1 punto)
-    Kathryn Bigelow nel 2010 con The Hurt Locker (3 punti)
-    Sofia Coppola nel 2007 con Marie Antoinette (2 punti)

Quale dei seguenti attori si è esibito in una serie di flessioni sul palco del Kodak Theatre di Los Angeles?
-    Tom Cruise nel 2000, premiato per il film Magnolia (2 punti)
-    Jack Nicholson nel 1975, premiato per il film Qualcuno volò sul nido del cuculo (1 punto)
-    Jack Palance nel 1992, premiato per il film Scappo dalla città - La vita, l'amore e le vacche (3 punti)

Chi dei seguenti attori ha rifiutato un Oscar per protesta contro la violenza sugli amerindi?
-    Kevin Spacey nel 2000, vincitore dell’Oscar per la sua interpretazione nel film American Beauty
-    Marlon Brando nel 1973, vincitore dell’Oscar per il film Il Padrino (3 punti)
-    Paul Newman nel 1987, vincitore per il film Il colore dei soldi

Chi detiene il record per la più lunga standing ovation durante la Notte degli Oscar?
-    Charlie Chaplin, quando nel 1972 fu insignito dell’Oscar onorario: 12 minuti circa di applausi (3 punti)
-    Heath Ledger, quando nel 2009 ricevette l’Oscar postumo per il migliore attore non protagonista ne Il cavaliere oscuro (2 punti)
-    Federico Fellini, quando nel 1975 ritirò il Premio Oscar al miglior film straniero per Amarcord (1 punto)


CONTROLLA A QUALE PROFILO APPARTIENI
Somma i punti delle risposte e scopri il tuo profilo

Dai 12 ai 18 punti: Ma che dipendenza e dipendenza?!
La parola Oscar ti fa pensare solo a Scalfaro, al tuo vecchio gatto o al massimo a Oscar Wilde. Ti conviene sintonizzarti su Sky Cinema Oscar domenica 2 marzo dalle ore 23.00 per imparare qualcosa di cinema e gossip!

Dai 19 ai 24 punti: Sei abbastanza Oscarhaolic!
Diciamo che non sei proprio in fondo al tunnel, ma rischi di arrivarci entro lunedì 3 marzo. Hai già preso un giorno di ferie per riprenderti dalla maratona notturna di domenica 2 marzo, che non perderesti per nulla al mondo.

Dai 25 ai 36 punti: And The Winner  is… You!
Sei in assoluto il vincitore della statuetta al più appassionato fan della notte degli Oscar. Non ti perdi un momento della cerimonia, parli delle nomination tutto il dì e muori dalla voglia di scoprire chi si aggiudicherà il premio. Non c’è neanche da ricordartelo, ma non si sa mai: domenica 2 marzo non perderti la Notte degli Oscar, in diretta e in esclusiva su Sky Cinema Oscar!