ATM - Trappola mortale: prendi i soldi e scappa, se riesci!

Inserire immagine
Un'immagine tratta da "ATM - Trappola mortale", in onda su Sky Cinema Max il 28 febbraio alle 21.00 in prima tv

Il 28 febbraio alle 21.00 su Sky Cinema Max una notte da brividi con l'horror claustrofobico scritto dallo sceneggiatore di Buried - Sepolto . La sosta a un bancomat per tre amici si trasforma in un incubo ordito da uno psicopatico incappucciato...

Se si potesse riassumere in un'unica frase l'adrenalinico film horror che sigla l'esordio alla regia del londinese David Brooks sarebbe questa: "Prendi i soldi e scappa...se ci riesci!"
Sì, perché la location scelta per questo gioco al massacro ai danni di tre giovani e di belle speranze ha molto a che fare col denaro, non a caso è la postazione di un bancomat; per di più, è il tipico luogo che farebbe soffrire di claustrofobia anche chi è abituato a ciondolare tra spazi stretti e angusti!
Insomma, gli ingredienti per una pellicola da brividi ci sono tutti, ora entriamo più nel dettaglio nella trama.

Il film comincia mostrando una goliardica festa di Natale aziendale, dove David Hargrove, con le fattezze del Brian Geraghty già al servizio del genere con Chiamata da uno sconosciuto (2006), fa colpo nella giovane e bellissima Emily Brandt (Alice Eve, Lei è troppo per me). E tutto procede nei binari canonici di una festa, tra battute e allegre bevute, fino a quando il collega Corey alias Josh Peck ( Battle of the Year - La vittoria è in ballo) non chiede loro di essere accompagnato al bancomat per prelevare: un'operazione di routine che si rivelerà, invece, il preludio a un'autentica lotta alla sopravvivenza contro uno sconosciuto incappucciato che provvederà ad intrappolarli all'interno della cabina.

Questo è l'azzeccato spunto narrativo, che rievoca quello che ha dato il via a un altro horror ambientato in micro-spazi (quel Buried - Sepolto interpretato da uno straordinario Ryan Reynolds, seppellito tre metri sotto terra all'interno di una cassa, fornito soltanto di cellulare, matita e accendino, scritto, manco a dirlo, da Chris Sparling, lo stesso di ATM - Trappola mortale) e che suggellerà l'avvio di una lunga notte della paura su celluloide, tra temperature sempre più fredde, allagamenti e qualche cadavere disseminato.
Complice il claustrofobico involucro di vetro destinato a fare quasi da unica scenografia, questo film non risparmia emozioni, brividi e adrenalina, in perfetto stile horror.

Sintonizzatevi su Sky Cinema Max il 28 febbraio alle 21.00 con la prima tv di ATM - Trappola mortale.