Anteprima Allacciate le cinture: 5 minuti su Sky Cinema Hits

Kasia Smutniak e Francesco Arca sono i protagonisti del nuovo film di Ferzan Ozpetek. In attesa di vederlo nelle sale dal 6 marzo, non perdere su Sky Cinema Hits, mercoledì 5 marzo alle 21.00, 5 minuti del film in anteprima

Può il vero amore durare per sempre, attraversando il tempo senza perdersi mai? Una domanda ancestrale, antica come la storia dell'uomo e della donna, in perenne rincorsa verso la felicità coniugale.

Una risposta a cui ha voluto dare un piccolo contributo anche il regista Ferzan Ozpetek che, dopo il suo ultimo film “Magnifica presenza”, torna sul grande schermo, dal prossimo 6 marzo, con la sua ultima opera cinematografica “Allacciate le cinture”, pellicola che sembra avere insito nel suo DNA l'idea stessa che" Una grande storia d'amore non muore mai", proprio come dice una voce fuori campo sulle prime immagini del film.

Un'affermazione che il regista turco non idealizza né astrae romanticamente ma cala in una complessa storia di amori intrecciati, amicizie in crisi, omofobia e rapporti proibiti. In Allacciate le cinture "c’è la commedia ma anche il dramma, come capita nella vita. Quando si allacciano le cinture di sicurezza? Quando c’è una turbolenza", ha spiegato il regista a proposito di quello che sarà il suo primo film sull’amore tra uomo e donna. "Mi piace molto esplorare i meccanismi del matrimonio" ha confessato Ozpetek rivelando che questo suo nuovo film è un progetto partito tre anni fa mentre era impegnato con Mine vaganti.

Nel cast della pellicola, al fianco della coppia di protagonisti Kasia Smutniak e Francesco Arca, che vedremo nei panni di Elena e Antonio, troviamo altre giovani promesse del panorama cinematografico italiano come Filippo Scicchitano nel ruolo di Fabio, Francesco Scianna nei panni di Giorgio, Carolina Crescentini nel ruolo di Silvia, e interpreti affermati come Elena Sofia Ricci nei panni di Viviana/Dora, Luisa Ranieri nel ruolo di Maricla, Giulia Michelini nei panni di Diana, Carla Signoris nel ruolo di Anna e Paola Minaccioni nei panni di Egle.