Royal Affair: la corte danese è un covo di vipere

Inserire immagine
Un'immagine tratta dalla locandina di "Royal Affair", in onda in prima tv il 9 marzo alle 21.10 su Sky Cinema 1

Intrighi e parrucche nella pellicola con Mads Mikkelsen, nomination all'Oscar come Miglior Film Straniero nel 2013. Il plot racconta una pagina epica della storia danese, tra politica ed elisir d'amore. In prima tv il 9 marzo alle 21.10 su Sky Cinema 1

Vivaldi, Von Dittersdorf, Händel e Scheibe accompagnano le vicissitudini dei reali danesi nella pellicola rivelazione al Festival di Berlino 2012, nominata all'Oscar come Miglior Film Straniero un anno più tardi.
Le musiche si sciolgono piano piano, rallentano, poi scoppiettano e percuotono il cuore con un'aggressione emotiva. Sonate di un cinema in costume, tra intrighi a corte, scandali ed eros, per la regia di Nikolaj Arcel, al suo quarto lungometraggio. Nel cast uno straordinario Mads Mikkelsen e una giovanissima Alicia Vikander, astro nascente del cinema danese, a soli 25 anni.

Il plot è ambientato nel 1770 nell'austera Danimarca, che regala scenari tetri e sospesi nel tempo. Il cuore pulsante è dato dalla passione segreta che la regina Caroline Mathilda (Vikander) nutre per il medico del re, il facoltoso Struensee (Mikkelsen). Una storia destinata a cambiare irrimediabilmente le sorti dell'intera nazione.

Un viaggio all'interno della Danimarca illuminata...o forse dovremmo dire oscurata, dal re ventunenne Cristiano VII, che non manca di svelare retroscena scottanti, come l'avvicinamento del medico alla regina, ma anche i veleni che serpeggiano all'interno di una corte sedotta da denaro e dalla sete di potere.

Tra le fonti di ispirazione, il regista menziona l'intramontabile Via col vento: "Ho sempre desiderato poter realizzare questo genere di pellicole", dichiara.
Sulla scelta degli attori non mancano gli elogi a Mads Mikkelsen ("E' intelligente, misterioso e seducente") e ad Alicia Vikander ("Ho avuto la fortuna di scoprire Alicia che incarnava la mia visione della regina Caroline Mathilda").

Una prima tv assolutamente da non perdere, che Sky Cinema 1 vi offre il 9 marzo alle 21.10!