Il lato positivo, 10 curiosità sul film

Inserire immagine
Jennifer Lawrence e Bradley Cooper ne Il lato positivo

Lunedì 10 marzo va in onda in prima tv su Sky Cinema 1 HD l'opera di David O. Russell con la "strana coppia" formata da Jennifer Lawrence (premiata con l'Oscar nel 2013) e Bradley Cooper. Ecco alcuni aneddoti sulla pellicola

Il lato positivo è stato uno dei film più acclamati degli ultimi due anni, sia grazie alla stralunata storia messa in scena da David O. Russell, sia grazie alla bravura della coppia di protagonisti, ovvero Jennifer Lawrence, premiata nel 2013 con l'Oscar come Miglior attrice, e Bradley Cooper, nominato come Miglior attore. Lunedì 10 marzo alle 21.10 sarà possibile vedere questa curiosa commedia su Sky Cinema 1 HD (canale 301), in una prima visione davvero imperdibile. Nel frattempo, ecco alcune piccole curiosità per ingannare l'attesa.

Casting - Inizialmente la parte di Pat era stata assegnata a Mark Wahlberg, mentre quella di Tiffany ad Anne Hathaway. Alla fine però entrambi si sono tirati indietro e al loro posto sono subentrati Bradley Cooper e Jennifer Lawrence. Che dire... oggi sarebbe difficile immaginare Il lato positivo senza di loro!

Casting 2 - Per il ruolo di Tiffany sono state prese in considerazione anche Rachel McAdams, Elizabeth Banks, Angelina Jolie, Rooney Mara, Olivia Wilde, Blake Lively e Kirsten Dunst.

Sei stato nominato - Il lato positivo ha ricevuto ben otto nomination agli Oscar (Miglior film, Miglior regia, Miglior attore protagonista, Miglior attore non protagonista, Miglior attrice protagonista, Miglior attrice non protagonista, Miglior sceneggiatura non originale e Miglior montaggio), anche se alla fine ha portato a casa solo quello per la Migliore attrice protagonista grazie a Jennifer Lawrence. Il film successivo di David O. Russell, American Hustle, ha ricevuto quest'anno ben dieci nomination, ma è rimasto a corto di Oscar.

Un capitombolo da Oscar - Al momento di ritirare la statuetta come Migliore attrice protagonista, Jennifer Lawrence è inciampata salendo le scale: il suo capitombolo ha fatto il giro del mondo ed è diventato un tormentone per le settimane a venire.

Il ritorno di Toro scatenato - Grazie a Il lato positivo Robert De Niro è stato nuovamente nominato agli Oscar dopo più di vent'anni (l'ultima volta era stata nel 1992 con Cape Fear). Alla faccia di chi lo dava già per finito!

Papà Bob - Ne Il lato positivo Robert De Niro interpreta il padre di Pat. Già qualche anno prima Bradley Cooper aveva "rischiato" di essere il figlio di De Niro in Stanno tutti bene, ma alla fine il ruolo era andato a Sam Rockwell.

L'orlo argenteo - Il lato positivo è tratto da un romanzo di Matthew Quick, The Silver Linings Playbook, che da noi è stato pubblicato con un titolo alquanto suggestivo: L'orlo argenteo delle nuvole.

Buona la prima... anzi, no! - Prima di arrivare a una stesura soddisfacente, David O. Russell ha lavorato alla sceneggiatura del film per cinque anni, producendone ben venticinque versioni differenti. Probabilmente, al confronto le riprese gli saranno sembrate una passeggiata.

Casting 3 - Mentre scriveva la sceneggiatura de Il lato positivo, Russell aveva in mente come protagonisti Zooey Deschanel e Vince Vaugh. Bravissimi tutti e due... ma di nuovo meglio così!

Per dieci - Il film è costato poco più di venti milioni di dollari, ma ne ha fruttati oltre duecentotrenta al botteghino: questo significa che ha reso più di dieci volte l'investimento iniziale!