La fine del mondo? È la fine del mondo!

Sempre più spesso, al cinema l’apocalisse non terrorizza, ma fa ridere o riflettere. È il caso di due film in prima tv su Sky Cinema HD: Facciamola finita , in onda martedì 11 marzo, e Cercasi amore per la fine del mondo, in programma domenica 16 marzo.

di Marco Agustoni

Non lasciatevi prendere dal panico: la fine del mondo non è la fine del mondo. O meglio, non lo è più. Sono infatti passati i tempi di Armageddon di Michael Bay o di L’alba del giorno dopo di Roland Emmerich. Magari l’Artide si sta sciogliendo, o un meteorite sta per colpire la Terra, ma non per questo dobbiamo farne una tragedia. O almeno così la pensano i produttori cinematografici da qualche anno a questa parte.

È il caso di due film in prima tv su Sky Cinema 1 HD. Uno è Facciamola finita, chiassosa commedia di Evan Goldberg e Seth Rogen in onda martedìì 11 marzo alle 21.10. Lo stesso Seth Rogen è tra i protagonisti della pellicola, assieme agli amici James Franco, Jonah Hill e Jay Baruchel. La cosa particolare è che tutti quanti interpretano... se stessi! E mentre sono a un party pieno di star, comincia a scatenarsi la fine del mondo. Tra gli altri special guest troviamo Emma Watson, Michael Cera, Channing Tatum e la popstar Rihanna.

La seconda prima visione è invece quella di Cercasi amore per la fine del mondo, domenica 16 marzo alle 21.10, in cui l’avvicinarsi del minaccioso asteroide Matilda alla Terra dà il via a un curioso road movie con Keira Knightley e Steve Carrell, lei desiderosa di rivedere la sua famiglia per l’ultima, lui in cerca del suo primo amore. L’incontro tra i due nasce da una fine ma è anche un nuovo inizio.

Ma quelli proposti da Sky Cinema 1 HD non sono che due esempi: basti pensare a La fine del mondo, recente commedia britannica firmata da Edward Wright, che ha chiamato i suoi fedelissimi Nick Frost e Simon Pegg e arruolato l’ormai lanciatissimo Martin Freeman (Watson in Sherlock e Bilbo Baggins ne Lo Hobbit) per raccontare la storia di cinque amici che cercano di rivivere una serata epica della loro gioventù, cimentandosi in una sessione di pub crawling verso un pub chiamato The World’s End. Ma via via che la birra scorre, il gruppo viene a conoscenza di un’incredibile minaccia per l’umanità.

Non mancano poi casi in cui la fine del mondo è soltanto una scusa per raccontare i rapporti umani, come in Melancholia, film del regista danese Lars von Trier con Kirsten Dunst, Charlotte Gainsbourg, Alexander Skarsgard e Kiefer Sutherland, in cui la Terra è minacciata da un pianeta vagante chiamato, per l’appunto, Melancholia.

Insomma, basta disaster movie: l’apocalisse è l’occasione giusta per innamorarsi oppure per farsi due risate. Il doppio appuntamento con la distruzione è per martedì 11 e domenica 16 marzo su Sky Cinema 1 HD!