Come un tuono: un cuore ribelle e una vita a tutto gas

Inserire immagine
Un'immagine tratta dalla locandina di "Come un tuono", in onda il 13 aprile in prima tv alle 21.10 su Sky Cinema 1. © Lucky Red

"The Place Beyond The Pines" è il "posto" dove sfreccia come un selvaggio sulla sua moto da cross il tatuato Ryan Gosling . Accanto a lui, in questa corsa folle e spericolata, Eva Mendes . Appuntamento in prima tv il 13 aprile alle 21.10 su Sky Cinema 1

Un corpo tatuato. La macchina da presa lo tallona standogli alle spalle. Biondissimo, si infila una maglietta e una giacca di pelle, mentre la sigaretta è sempre accesa.
Inizia così Come un tuono, action movie diretto da Derek Cianfrance e interpretato magistralmente da Ryan Gosling ed Eva Mendes.

L'attore di Drive veste i panni di un dropout ambulante, con la passione per la velocità. Da re delle due ruote scarica lì, sotto i pini di Schenectady, New York, tutto il gas della sua emotività silenziosa, totalmente incapace di gestire - se non correndo - un sentimento improvviso, che lo travolge come un tuono: la scoperta di una paternità imprevista, frutto di un'avventura notturna in una delle tante città di passaggio.
Un piccolo bambino biondo irrompe, dunque, nella vita di questo «ribelle» quasi d'altri tempi, perennemente in bilico tra la vita e la morte, tra la legalità e i traffici loschi.
L'uomo, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, decide di prendersi cura della sua nuova famiglia, ma il modo più veloce per procurarsi il denaro è sfruttare il suo talento di motociclista per rapinare le banche.
Inizia così la nuova vita di Luke, all'insegna di brividi, adrenalina, ma anche delle sopravvenute responsabilità.

"Chi corre come un fulmine, si schianta come un tuono": questo è l'insegnamento che il motociclista apprende a sue spese.
Infatti la folle corsa di Luke si arresta davanti alla recluta di polizia Avery Cross ( Bradley Cooper), anch'egli padre da poco.
Quindici anni dopo, Jason (il figlio di Luke) e il figlio di Avery stringono amicizia al liceo, ma il passato che li lega riaffiora e la vecchia violenza chiama nuova violenza.
Una storia circolare, strutturata come un'opera letteraria, nella quale il personaggio di Ryan Gosling trasfigura, nella seconda parte del film, in quello di Bradley Cooper.

Una strabiliante terza prova alla regia per Derek Cianfrance, il quale, dopo un passato nei documentari, realizza i film di finzione Brother Tied, Blue Valentine e, appunto, Come un tuono.
Il 13 aprile alle 21.10 in prima tv su Sky Cinema 1 non perdetevi questa straordinaria pellicola, con un Ryan Gosling che buca letteralmente lo schermo, col suo sguardo a tratti malinconico e a tratti determinato.