Come un tuono: 10 curiosità sul film

Inserire immagine
Un'immagine tratta da "Come un tuono", in onda in prima tv il 13 aprile alle 21.10 su Sky Cinema 1. © Lucky Red

Un bambino irrompe nella vita di di Luke (Ryan Gosling ), re ambulante delle due ruote, tatuato e ribelle. Leggi un elenco di aneddoti sulla pellicola con Eva Mendes , che Sky Cinema 1 manderà in onda in prima tv il 13 aprile alle 21.10

Come un tuono è un film che rimane dentro. Quasi senza che tu te ne accorga si prende uno spazio piccolo, ma radicato nella tua emotività, restando lì nascosto come una pietra che colpisce tra tante e si raccoglie da terra.

Terzo lungometraggio di Derek Cianfrance, con un cast di spessore, tra cui un magnetico Ryan Gosling, un'intensa Eva Mendes e un impeccabile Bradley Cooper.
Il plot ruota attorno al personaggio di Luke, uno spirito inquieto, che vaga di città in città, dedicandosi ad avventure erotiche di una sera.
Per uno spettacolo si trova a Schenectady, cittadina dello stato di New York il cui nome in lingua mohawk significa "il posto al di là del bosco di pini", The Place beyond the pines, titolo originale del film. Qui scopre che una sua ex ragazza, Romina (Eva Mendes), ha da poco partorito di nascosto suo figlio. Il suo destino si incrocerà irreparabilmente con quello del poliziotto Avery Cross (Bradley Cooper ).

In attesa di assistere a Come un tuono il 13 aprile in prima tv alle 21.10 su Sky Cinema 1, leggi una lista di fatti curiosi e poco noti sulla pellicola:

- Tanti generi in un solo film: Come un tuono può essere definito noir, thriller, poliziesco, dramma familiare...Tante sono le sfumature che Cianfrance dà, tutte tenute insieme dal collante di uno sguardo molto intimo. In due ore e venti di visione ci sono corse in moto, inseguimenti, rapine, sparatorie, colluttazioni...Il regista sceglie poi di formare il suo film a mo' di trittico, dividendolo per certi versi in tre parti: Mi è sempre piaciuto molto Psyco di Hitchcock e come nel film l'attenzione si sposti in modo così incredibile da Janet Leigh a Tony Perkins. Volevo fare qualcosa del genere, ha detto.

- O lui o nessuno! Derek Cianfrance ha dichiarato che non avrebbe girato il film senza l'attore Bradley Cooper nei panni di Avery Cross. Il regista ha viaggiato addirittura per cinque ore fino a Toronto per incontrare Cooper e convincerlo ad accettare la parte.

- Se devi fare una rapina, falla bene! Il metodo che Luke e Robin utilizzano per rapinare le banche è ispirato a quello realmente adoperato da Carl Gugasian, noto delinquente americano.

- Galeotto fu il set... La passione tra Ryan Gosling ed Eva Mendes è sbocciata proprio durante le riprese di Come un tuono. E' stato lo stesso attore a suggerire a Derek Cianfrance di arruolare la Mendes e, tra un ciak e l'altro, è nata una forte attrazione.

- Location: Cianfrance ha ambientato la sceneggiatura nella città dove ha vissuto sua moglie Shannon, a Schenectady, New York.

- Citazioni ad hoc: Derek Cianfrance ha citato alcuni show televisivi come matrici di ispirazione per le scene di fuga post-rapina.

- Ryan Gosling val bene 50 minuti: Nonostante vesta i panni dell'attore protagonista, Ryan Gosling è apparso nella pellicola per soli 50 minuti. Nella seconda parte del film, dove la sua vicenda personale si intreccia con quella di Bradley Cooper, lo vediamo solo in una breve scena.

- Buona la prima! In accordo con Ryan Gosling, tutte le scene di rapina in banca sono state girate una sola volta.

- Una frase storica: una delle battute più note presenti nella pellicola recita "se corri come un fulmine ti schianti come un tuono". A pronunciarla, l'attore Ben Mendelsohn, che ha dichiarato come quelle parole siano nate in modo del tutto improvvisato, senza che fossero scritte in sceneggiatura.

- Un rapinatore mancato (o forse no): A proposito del suo ruolo di 'bello e dannato', Ryan Gosling ha dichiarato: "Ho sempre avuto la fantasia di rapinare una banca. È un sogno spettacolare, dettato dal mio amore per il cinema, che non potrebbe mai verificarsi per la mia grande paura di finire in prigione”.

Il 13 aprile in prima tv alle 21.10 su Sky Cinema 1 non perdere Come un tuono!