Viaggio in un futuro sereno purché tu non sia un...Divergent

Shailene Woodley in Divergent

Siamo in un domani non identificato ma dove si vive in pace perché la gente si è divisa per tribù. Ma qualcosa inceppa il meccanismo. Sky Cine News presenta questo film tratto dal primo libro dell'omonima trilogia di Veronica Roth

E' il primo capitolo dell'omonima trilogia creata dalla scrittrice americana Veronica Roth. Divergent, diretto da Neil Burger con protagonisti Shailene Woodley, Theo James, Kate Winslet e Ahley Judd tra gli altri, è ambientato in un futuro distopico post-apocalittico.Ce lo racconta Sky Cine News.

La storia si svolge in un futuro distopico: l'umanità ha trovato un suo equilibrio e una sua serenità dividendosi in fazioni, ognuna basata su un valore: la sapienza per gli Eruditi, la generosità per gli Abneganti, il coraggio per gli Intrepidi, la sincerità per i Candidi e l'amicizia per i Pacifici. Beatrice Prior (Shailene Woodley), appartenente agli Abneganti, compie sedici anni ed è chiamata, come i suoi coetanei, a scegliere di quale fazione fare parte per il resto della sua vita. Quella che sembra una situazione naturale muta radicalmente quando scoprirà di non appartenere a una fazione, ma di essere una Divergente. Questo suo status la renderà pericolosa agli occhi di molti e metterà in pericolo la sua stessa vita. Per salvarsi Beatrice potrà contare solo su Quattro Theo James), il suo istruttore tra gli Intrepidi.