Nella casa: lui, lei...e lo studente inquieto

Inserire immagine
Un'immagine tratta da "Nella casa", in onda in prima tv il 30 aprile alle 21.10 su Sky Cinema 1

Tra voyeurismo e storia di formazione, sbarca in prima tv il 30 aprile su Sky Cinema 1 alle 21.10 il film di François Ozon con Emmanuelle Seigner , Fabrice Luchini ed Ernst Umhauer. Una trama appassionante che non mancherà di riservare risvolti sinistri...

Liberamente ispirato a una pièce teatrale di Juan Mayorga, El chico de la ùltima fila, Dans la maison di François Ozon mescola sapientemente più generi, accompagnando per mano lo spettatore in un viaggio ipnotico, suggestivo e alienante.
Nell'incipit del film si scorge già un'eloquente contrapposizione: da una parte, il professore di letteratura Germain (Fabrice Luchini), inchiodato in solitudine ad abitare un'ampia e asettica stanza; dall'altra, una quantità di giovani studenti che invadono indistinguibili lo schermo, fino a dimezzarsi e, infine, ad annullarsi.
Il professor Germain, costretto a correggere frequentemente compiti scritti male e impregnati di banalità, si imbatte una sera nell'avvincente tema di Claude (Ernst Umhauer), strutturato come un racconto a puntate, nel quale il ragazzo descrive com'è riuscito ad insinuarsi nella vita della famiglia di Rafa (Bastien Ughetto), suo compagno di classe, dopo mesi di osservazione insistente della "casa borghese" in cui abita.
Il professore intravede nel giovane Claude un talento smisurato e lo convince a spingersi sempre più in là, continuando a frequentare l'amico, incurante delle pericolose conseguenze che lo attendono.
Infatti quello che all'inizio sembra poco più di un pretesto per scrivere un racconto, trasfigura in un perfido gioco dark, tra realtà e finzione.

La complessità della narrazione, che scompiglierà come in un vortice le vicende dei personaggi conducendole a finali multipli, è sostenuta da prove d'attore poderose: anzitutto quella di Luchini, naturalmente dotato di una favolosa ironia francese che gli permette di calarsi alla perfezione nel disincantato Germain; ma ancor più sorprendente è il giovanissimo Ernst Umhauer, al primo ruolo di un certo calibro. Nel cast anche la sensuale Emmanuelle Seigner e Kristin Scott Thomas.
Una pellicola imperdibile, incentrata, come una metafora, sul tema del doppio e della duplicazione, tra scrittura, finzione e ossessioni perverse.

L'appuntamento col film scritto e diretto da François Ozon è per il 30 aprile alle 21.10 in prima tv su Sky Cinema 1!