Edge of Tomorrow: Tom Cruise vs. gli alieni

Inserire immagine
Un'immagine di Tom Cruise protagonista del film "Edge of tomorrow"

In occasione dell'uscita nei cinema (dal 29 maggio) del nuovo film con Tom Cruise, non perderti un assaggio della trama del film di Doug Liman con una splendida Emily Blunt

Dal 29 maggio esce nelle sale la nuova pellicola di Doug Liman, con uno straordinario Tom Cruise. Se siete fan dell'attore statunitense non perdetevi un appuntamento irripetibile il pomeriggio di lunedì 2 giugno. Alle 14.35 il capolavoro tratto dall’omonimo romanzo di G. H. Wells La guerra dei mondi, diretto da Steven Spielberg, mentre alle 16.35 momenti d’azione mozzafiato con Mission: impossible III, diretto da J. J. Abrams, e alle 18.45 con il recente spy-movie Jack Reacher - la prova decisiva.

In chiusura, alle 20.55, l’evento principale della maratona, In viaggio con Tom Cruise, un esclusivo speciale in cui Francesco Castelnuovo ha seguito la star durante il tour promozionale della nuova pellicola fra Londra, Parigi e New York.

Edge of Tomorrow è stato diretto Doug Liman (The Bourne Identity, Mr. & Mrs. Smith), e ispirato alla light novel di Hiroshi Sakurazaka (All you need is kill) con protagonista assoluto l’inarrestabile Tom Cruise. La star veste qui i panni Tenente Bill Cage che, affiancato dalla coraggiosa e tenace Agente Rita Vrataski (Emily Blunt) dovranno combattere per la salvezza della Terra e della razza umana che sta affrontando l’ultima giornata prima dello scontro finale con una razza aliena che ha quasi conquistato il nostro pianeta.

Da un lato delle creature, i Mimics, costituite da tentacoli e una testa…velocissimi, sfuggenti e in grado di uccidere una persona in una frazione di secondo. Dall’altro, l’esercito umano del futuro, dove ogni soldato indossa una Exo-Suit: un esoscheletro dotato di armi pesanti. Lo scontro, nonostante la tecnologia, è impari…ma il personaggio interpretato da Tom sarà l’arma segreta. Durante lo scontro con una creatura aliena “particolare” entra in contatto con il suo sangue. I suoi occhi diventano neri e si risveglia all’inizio della giornata che ha appena vissuto. La prima volta ripercorre quasi alla lettera ogni passo fatto in precedenza, ma scopre che alla sua morte…lo aspetta nuovamente l’inizio della giornata.