Sotto assedio - White House Down, 9 curiosità sul film

Channing Tatum e Jamie Foxx in Sotto assedio

Channing Tatum è l'eroe muscolare che deve salvare il presidente Jamie Foxx durante un attacco alla Casa Bianca nel film in prima tv lunedì 2 giugno su Sky Cinema 1 HD. Ecco alcuni interessanti aneddoti sulla pellicola.

Il Presidente degli Stati Uniti d'America è in pericolo, e c'è un solo uomo in grado di salvarlo. Quell'uomo, per la cronaca, è Channing Tatum, mentre il numero uno della Casa Bianca è interpretato dal grandissimo Jamie Foxx. Stiamo ovviamente parlando di Sotto assedio - White House Down, spettacolare pellicola di Roland Emmerich in prima visione tv lunedì 2 giugno alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD (canale 301). In attesa di vedere Channing in azione, ecco alcune curiosità sul film.

Washington, Canada - Al di là di poche sequenze di esterni, la maggior parte delle scene del film sono state girate a Montreal, in Canada.

Copione d'oro - Nel 2012 la Sony ha acquistato i diritti della sceneggiatura di Sotto assedio, scritta da James Vanderbilt ( Zodiac, The Amazing Spider-Man 1 e 2), per quasi 3 milioni di dollari: si tratta di una delle somme più alte spese per una singola sceneggiatura.

La caduta dell'Olimpo
- Più o meno nello stesso periodo di White House Down, la Casa Bianca è finita sotto assedio anche in Attacco al potere - Olympus Has Fallen, con Gerard Butler e Morgan Freeman.

Sfida mortale - La produzione quasi contemporanea di Sotto Assedio e di Attacco al potere ha portato a una sorta di sfida a distanza tra Sony e Millennium Films, sia per quanto riguarda il casting che per l'uscita nelle sale. La seconda è riuscita a far uscire Attacco al potere negli Stati Uniti il 22 marzo, mentre per Sotto assedio si è dovuto aspettare fino al 28 giugno.

Jamie & Barack - Jamie Foxx, l'attore afroamericano chiamato a interpretare il presidente in Sotto assedio, è un acceso sostenitore del vero presidente USA, Barack Obama, tanto da averlo in passato chiamato in un eccesso di zelo "nostro Signore e Salvatore".

L'instancabile Channing - Nel 2013, anno dell'uscita nelle sale di Sotto assedio, il protagonista Channing Tatum ha partecipato a ben 5 pellicole: oltre al film di Emmerich, in Effetti Collaterali, G.I. Joe - La vendetta e come cameo in Don Jon e Facciamola finita. Dal 2011 a oggi ha recitato in ben 15 pellicole uscite in sala, senza contare che a breve lo rivedremo in Jupiter Ascending e 22 Jump Street.

Autocitazioni - In una scena del film una guida della Casa Bianca dice ai visitatori che si trovano nella parte dell'edificio che veniva distrutto in Indipendence Day. Non a caso, il film del 1996 con Will Smith è stato diretto proprio da Roland Emmerich.

Quel Terminator di Jason - Per quanto possa non sembrare noto ai più, l'attore che interpreta il supercattivo del film, l'australiano Jason Clarke, ha in realtà già preso parte a una serie di produzioni di prestigio, tra cui Lawless, Zero Dark Thirty e Il Grande Gatsby. Nel 2015 sarà inoltre John Connor in Terminator: Genesis, al fianco di Arnold Schwarzenegger ed Emilia Clarke, ovvero Daenerys Targaryen de Il trono di spade.

Suoneria - Nel corso del film si sente più volte la suoneria del telefono di Raphelson, personaggio interpretato da Richard Jenkins. Il motivetto in questione è la celebre Spanish Flea, interpretata da Herb Alpert & The Tijuana Brass.