Festival Mix 2014: è di nuovo tempo di cinema queer

Inserire immagine
La homepage del sito del Festival Mix Milano 2014

Torna anche quest’anno il Festival Mix , l’appuntamento annuale milanese con il meglio del cinema LGBTQ, giunto ormai alla sua ventottesima edizione. A ospitare la rassegna, che si terrà dal 19 al 23 giugno, sarà nuovamente il Teatro Strehler

Se lo stavate aspettando, state tranquilli, perché è ufficialmente di nuovo tra noi: stiamo parlando del Festival Mix, l’annuale rassegna milanese che per cinque giorni (dal 19 al 23 giugno) occuperà ufficialmente il Teatro Strehler con le proiezioni del meglio del cinema LGBTQ.

Giunto alla sua ventottesima edizione, il Festival Mix è ormai un appuntamento irrinunciabile non solo per la comunità LGBTQ, ma per tutti i cinefili milanesi e non.

Organizzato da Associazione Culturale MIX Milano in collaborazione con C.I.G. Arcigay Milano, MFN - Milano Film Network ( la rete dei festival di cinema milanesi), e con il patrocinio del Comune di Milano, il Festival Mix Milano ideato da Giampaolo Marzi si conferma come evento forte e consolidato sul territorio e apprezzato anche da un pubblico di cinefili e di addetti ai lavori.

Per l’edizione 2014, oltre 50 titoli tra documentari, cortometraggi e lungometraggi; tre linee di concorso (Migliore Documentario, Migliore Cortometraggio, Migliore Lungometraggio); cinque giorni per esplorare il meglio della cinematografia gay lesbica e queer, con numerose anteprime, ospiti internazionali, appuntamenti di letteratura e iniziative collaterali.

La Queen of Comedy di quest’anno, il premio conferito alla protagonista indiscussa dell’International kingdom of comedy, sarà consegnato la sera di lunedì 23 giugno alla grande attrice e teatrante Anna Mazzamauro, che si avvicenda dopo l’almodovariana Carmen Maura, le milanesi Angela Finocchiaro, Lella Costa e Franca Valeri, la felliniana Sandra Milo e le ragazze della tv Cinzia Leone e Geppi Cucciari.

Evento speciale di questa edizione sarà l’anteprima nazionale, nel Concorso Lungometraggi, di Xenia (Pazza idea) commedia-mélo del greco Panos Koutras con la partecipazione straordinaria di Patty Pravo, scelta dal regista per la colonna sonora del film e per un cameo.

Ad aprire il festival il 19 giugno alle 21:00 sarà Something Must Break, esordio nel lungometraggio del regista svedese Ester Martin Bergsmark, già ospite l’anno scorso con il bellissimo documentario She Male Snails, mentre la chiusura, che avverrà il 23 giugno alle 21:30, sarà affidata alla prima italiana di G.B.F. – acronimo di Gay Best Friend – commedia brillante di Darren Stein, già regista del film cult per adolescenti Jawbreaker (Amiche cattive).

E in mezzo? In mezzo ci saranno i quattordici film della sezione Concorso Lungometraggi – oltre ai già citati Something Must Break e G.B.F. ci saranno titoli davvero interessanti, come Gerontophilia di Bruce LaBruce e Violette di Martin Provost, giusto per citarne un paio –, le nove opere del Concorso Documentari, e i numerosi corti del Concorso Cortometraggi.

Continua poi l'avventura di EXTRAMIX, la neonata sezione a cura di Cecilia Ermini, che allarga lo sguardo verso il panorama italiano indipendente, proponendo film che raccontano il sentimento e la sessualità in forme diverse e assolutamente fuori dagli schemi

In più, quest’anno il Festival Mix Milano ospiterà, in collaborazione con Il Saggiatore e L’Altro Martedì di Radio Popolare, la presentazione della nuova e più completa biografia del noto cineasta tedesco Rainer Werner Fassbinder, Un giorno è un anno è una vita, firmata da Jürgen Trimborn.
La biografia sarà presentata al pubblico attraverso un’insolita maratona di lettura che coinvolgerà gli allievi e le allieve delle scuole di teatro milanesi (Atir Teatro, Animanera, Teatro delle Moire e Compagnia Dionisi): da giovedì 19 a lunedì 23 giugno, sul portico/sagrato del Piccolo Teatro Strehler, dal tramonto fino alla mezzanotte, venti voci si alterneranno sulle trecentotrenta pagine del libro, con l’obiettivo di portarne a termine la lettura integrale.

Per maggiori informazioni, e per il programma completo, rimandiamo direttamente al sito ufficiale del Festival Mix Milano e alla pagina Facebook.