Il calamaro colossale

Inserire immagine
Il logo di "Monsters Attack"

Nell'aprile del 2007 fu pescato un calamaro di dimensioni...mostruose! Scopri nella scheda di cosa si tratta e a quali risultati hanno portato gli studi scientifici realizzati su questo curioso esemplare

Nome: Il calamaro colossale

Nome scientifico: Mesonychoteuthis hamiltoni

Segni particolari: Un calamaro gigante, che può arrivare a pesare anche 450 kg!

Dove vive: Nel mare di Ross, Antartide

Avvistamenti: Nell'aprile del 2007 nel Mare di Ross, Antartide, fu pescato un grande calamaro fino ad allora molto poco conosciuto chiamato Mesonychoteuthis hamiltoni

Dicono di lui: I ricercatori scoprirono ben presto che nonostante le notevoli dimensioni si trattava di un esemplare femmina immaturo, il che fece supporre che il famoso calamaro gigante Architeuthis dux non poteva più essere considerato come il più grande tra i cefalopodi. Questa ipotesi fu confermata nel 2007, quando un equipaggio neozelandese arpionò e issò a bordo un esemplare di Mesonychoteuthis pesante ben 450 kg

La frase in cui si riconosce: Non c'è una frase in particolare in cui si riconosce, ma appena sente nominare la ricetta dei "calamari in umido" si eclissa in un batter d'occhio!

Per tutte le informazioni sul calamaro colossale, clicca qui