Stregati da Moon

In occasione del 45° anniversario dello sbarco sulla Luna, domenica 20 luglio su Sky Cinema Cult in prima serata andrà in onda “Moon”. A seguire su Discovery Science alle 22.40 lo speciale "Luna" e a chiudere "Viaggi Spaziali– La luna e oltre"

Un gioiellino di rara bellezza ed intelligenza. Ecco come potremmo definire “Moon”, film scritto e diretto dal regista pubblicitario Duncan Jones (figlio di David Bowie), qui al suo esordio. La pellicola ha il merito di rilanciare il filone fantascientifico, omaggiando classici del genere come “2002 - la seconda odissea”, “Alien” e “Atmosfera zero”.

Girato con un budget ridotto all’osso (circa cinque milioni di dollari), il film ruota attorno ad un unico straordinario protagonista, Sam Rockwell, astronauta solitario da tre anni "prigioniero" in una deserta stazione sulla luna (la celeberrima "dark side", da cui non è possibile osservare la terra), la cui missione è supervisionare la raccolta di una risorsa fondamentale per dare energia alla terra. Unica compagnia, quella di un robot sin troppo pedante, Gerty (a cui nella versione originale presta la voce Kevin Spacey), e sempre presente il lancinante desiderio di riabbracciare la moglie e la piccola figlia, rimaste sul pianeta. Poi, improvvise visioni, misteri che qualcuno vuole mantenere celati, un violento incidente e, dopo il risveglio, la scoperta di un individuo senza nome all'interno di un abitacolo all'esterno della stazione.

Un film assolutamente da non perdere che si avvale dell'ottima interpretazione di Sam Rockwell in due ruoli differenti e dell'ottima colonna sonora di Clint Mansell che restituisce allo spettatore tutta l'inquietudine e l'ambiguità di un'avventura spaziale dove nulla è come sembra e dove l'astronauta solitario deve trovare una via di fuga se vuole potere sopravvivere... a se stesso.

Se oltre al buon cinema amate anche sapere di più sulla Luna e suoi misteri non perdete gli appuntamenti su Discovery Science: alle 22.40 circa "La Luna", speciale che spazia dal culto del satellite nell'antichità al turismo spaziale, e infine "Viaggi Spaziali - LA luna e oltre",una raccolta di testimonianze legate alla missione Apollo, che culminò con una svolta nel 1969, quando Neil Armstrong mosse i primi passi sulla Luna.