Alex Cross - La memoria del killer, 9 curiosità sul film

Inserire immagine
Alex Cross nei panni del serial killer Picasso

Giovedì 24 luglio va in onda in prima visione tv la pellicola che riporta il personaggio letterario di Alex Cross - un tempo interpretato da Morgan Freeman - su grande schermo con il volto di Tyler Perry. Ecco alcune cose che forse non sapete sul film.

Alex Cross sta pensando di lasciare il suo lavoro alla polizia per passare a un più prestigioso impiego all’FBI. I suoi propositi vengono lasciati però da parte quando si ritrova coinvolto nelle indagini su un micidiale serial killer soprannominato Picasso. Cross si mette sulle sue tracce, ma per prenderlo dovrà essere disposto a mettere in gioco tutta la sua vita. Questo è quanto succede in Alex Cross - La memoria del killer, thriller adrenalinico che andrà in onda in prima visione tv giovedì 24 luglio alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD. In attesa di vederlo su Sky, ecco alcune curiosità sul film.

Dai libri al cinema - Alex Cross - La memoria del killer è l’adattamento su grande schermo di un celebre romanzo di James Patterson, intitolato per l’appunto La memoria del killer. Alex Cross è protagonista di oltre venti libri scritti da Patterson.

Nel nome di Freeman - Nei due precedenti adattamenti cinematografici - Il collezionista e Nella morsa del ragno - il personaggio di Alex Cross era interpretato dal grandissimo Morgan Freeman.

Prequel - Pur essendo stato realizzato dopo, La memoria del killer si pone come prequel rispetto ai due film interpretati da Freeman.

Tuttofare - Il protagonista Tyler Perry, oltre che come attore, è noto come sceneggiatore, regista, commediografo e produttore. In più, è anche un compositore di musica gospel.

Tyler la matrona - Tyler Perry è soprattutto noto per le sue numerose interpretazioni cinematografiche del personaggio femminile di Madea, burbera e anziana matriarca di una famiglia afroamericana.

Citazioni letterarie -
Sia Morgan Freeman che Tyler Perry sono citati nel libro da cui è tratto il film.

Da Elba a Perry - Prima di Tyler Perry, il ruolo di Alex Cross sarebbe dovuto andare a Idris Elba, attore diventato famoso grazie alla serie tv The Wire.

Il serial killer dall’Isola - L’antagonista di Alex Cross, il serial killer Picasso, è interpretato da Matthew Fox, il celebre Jack della serie tv di culto Lost. Per prepararsi al ruolo, Fox si è dovuto irrobustire con una dieta rigorosa e mesi di sessioni in palestra.

Crossing Bad - Oltre a Matthew Fox, nel cast del film c’è un altro beniamino degli amanti delle serie tv: stiamo parlando di Giancarlo Esposito, l’attore afroamericano noto soprattutto per il ruolo di Gustavo “Gus” Fring in Breaking Bad.