Un uomo di parola chiamato Al Pacino

Inserire immagine
Al Pacino protagonista del film "Uomini di parola"

L'attore americano è protagonista della commedia dal timbro action che Sky Cinema 1 propone in prima tv, giovedì 28 agosto alle 21.10. Nel cast anche Christopher Walken, Alan Arkin e l'ex infermiera di E.R. - Medici in prima linea, Julianna Margulies

Al Pacino, Christopher Walken e Alan Arkin sono i tre protagonisti dell’action movie “Uomini di parola” titolo italiano di Stand up guys che Sky Cinema 1 propone in prima tv, giovedì 28 agosto alle 21.10.

Il film, diretto dal giovane regista Fisher Stevens, racconta la storia di Val (Pacino) un uomo che esce dal carcere dopo aver scontato una pena di 28 anni. Ad aspettarlo ci sono Doc, (Walken), suo vecchio amico di scorribande e Hirsch (Arkin). I tre, una volta rincontratisi, si perdono nei loro ricordi, sulla libertà persa e ritrovata e sulla loro voglia, comunque, di tornare ai vecchi tempi, fatta di crimini, droghe e sesso.

Tuttavia, non è come appare, e un segreto tenuto nascosto da uno dei tre protagonisti, cambierà in una sola notte questa ritrovata e apparante armonia.

La trama del film lascerebbe pensare che ci troviamo di fronte ad un classico gangster – movie con qualche velatura malinconica. In realtà “Uomini di parola” non eccede mai con l’adrenalina fine a se stessa per invece dedicare più spazio alle vicende dei suoi protagonisti e ai loro conflitti interiori, delineando con notevole semplicità il profilo di uomini comuni, messi alla prova dal desiderio di ricominciare a vivere e dalla necessità di dover affrontare delle scelte che probabilmente cambieranno il corso della loro esistenza.

La pellicola è stata sceneggiata dal giovane Noah Haidle, mentre gran parte della colonna sonora è stata affidata a Jon Bon Jovi, tornato a comporre per il cinema a vent’anni di distanza dal suo ultimo lavoro per il cinema.