Una spia di nome Miley

Inserire immagine

Miley Cyrus è un agente FBI infiltrata in università americana nel film “Una Spia al Liceo” diretto da Tom Vaughan e che Sky Cinema 1, manderà in onda, in prima visione, mercoledì 27 agosto alle 21.10

Dopo aver fatto sognare milioni di ragazzini con le sue canzoni nei panni dell' adolescente romantica Hannah Montana e ultimamente essersi calata nei panni della ninfetta sexy, scandalosa e provocante, Miley Cyrus cambia ancora identità trasformandosi per il cinema in un agente dura e pura nell'action comedy "Una spia al liceo" che Sky Cinema 1 manderà in onda mercoledì 27 agosto alle 21.10.

Miley Cyrus è Molly Morris, una giovane detective privata, che ha lasciato la scuola per aiutare suo padre Sam, ex poliziotto, che a causa del gioco d’azzardo ha perso il suo lavoro. Mentre Molly spia un autista di camion, le si avvicina un certo Armon Ranford, dicendole di essere un agente dell’FBI che vuole offrirle un lavoro. Molly dovrà infiltrarsi sotto una nuova identità in una confraternita femminile di un college, dove dovrà ottenere informazioni su Alex, figlia di un mafioso pentito, che nasconde dei documenti segreti di suo padre, che è testimone chiave contro un ex gangster. Dovrà diventare la sua migliore amica così da ottenere quei documenti. Inizialmente Molly declina l’offerta, ma quando scopre che suo padre ha perso migliaia di dollari nell’ ennesima scommessa decide di accettare. È così rinnovata nel look da una stilista stravagante di nome Bizzy, e inoltre riceve la nuova identità come Brook Stonebridge.

Diretto da regista televisivo Tom Vaughan, "So Undercover", (questo il titolo originale) vede nel cast anche Jeremy Piven e Kelly Osbourne.