The Normal Heart Miglior film-tv agli Emmy 2014

Inserire immagine
Matt Bomer e Mark Ruffalo sorridenti e vincenti – foto GettyImages

Il tv movie, che andrà in onda su Sky Cinema 1 in prima visione alle 21.10 lunedì 22 settembre, si è portato a casa un premio piuttosto importante durante l’ultima edizione degli “Oscar della televisione”, quello di Miglior film-tv

La 66esima edizione dei Primetime Emmy Awards, che si è svolta lunedì 25 agosto a Los Angeles, come al solito al Nokia Theatre, è stata dominata da Breaking Bad, che per la seconda metà dell’ultima stagione si è portato a casa un sacco di premi, tra cui Miglior drama, Miglior attore protagonista, Miglior attore non protagonista e Miglior attrice non protagonista.

I premi alla recitazione nella sezione Drama, insomma, se li è portati a casa in massima parte la serie di Vince Gilligan, che chiude dunque in bellezza.

Gli Emmy, però, non si occupano solo di serialità: tra le varie categorie, infatti, ci sono anche i riconoscimenti per i tv movie, i film per la televisione, e a vincere il premio come Miglior film-tv quest’anno è stato l’avvincente The Normal Heart, diretto da Ryan Murphy e tramesso negli U.S.A., in onda lunedì 22 settembre in prima tv assoluta alle 21.10 su Sky Cinema 1. 

Il meritato Emmy va dunque ad aggiungersi ai due Critics' Choice Television Awards già vinti quest'anno, quello come Miglior Film TV e quello come Miglior attore non protagonista in un film o una mini-serie a Matt Bomer, che per interpretare Felix, il compagno di Ned che a un certo punto scopre di essere ammalato, ha dovuto perdere quasi venti chili.