La variabile umana, il ritorno della Milano in nero

La variabile umana

Silvio Orlando è il protagonista del noir La variabile umana - in onda in prima tv martedì 16 settembre su Sky Cinema 1 alle 21.10 -, in cui è un ispettore di polizia che si trova a indagare su un caso di omicidio in cui è coinvolta sua figlia.

Dai documentari alla fiction il passo può sembrare grande, ma non ha certo spaventato Bruno Oliviero, documentarista abituato a temi scomodi (vedi MM Milano Mafia, inchiesta sulle infiltrazioni mafiose nel capoluogo lombardo) che ha deciso di cimentarsi con il noir ne La variabile umana, film in prima visione tv martedì 16 settembre alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD.

Ne La variabile umana, Oliviero può contare su due grandissimi interpreti italiani, ovvero Silvio Orlando e Giuseppe Battiston, oltre che sulla nuova leva Alice Raffaelli. E soprattutto, ha a sua disposizione le atmosfere "in nero" di Milano, con cui richiama tutta la lunga tradizione del noir meneghino inaugurata dal giallista Giorgio Scerbanenco.

Nel film, Silvio Orlando è l'ispettore Monaco, un poliziotto stanco del lavoro che dalla morte della moglie si è sempre più chiuso in se stesso, trascurando il rapporto con la figlia Linda (interpretata da Alice Raffaeli). Assieme al suo collega Levi (Battiston), Monaco si ritrova a indagare su un caso di omicidio che, a sorpresa, lo riguarda da molto vicino.

La stessa sera in cui il caso viene affidato a Monaco, arriva infatti in Questura la figlia Linda, fermata con addosso la pistola di ordinanza del padre e apparentemente collegata all'omicidio. Comincia così l'Odissea dell'ispettore, impegnato a risolvere l'enigma e al contempo a cercare di ricucire il rapporto lacerato con sua figlia.

Cupo, duro e angosciante, La variabile umana porta sullo schermo la storia di un uomo a pezzi, che per amore di famiglia si ritrova a doverli raccogliere uno a uno, quei frammenti, per cercare di ricomporre se stesso e contemporaneamente risolvere un puzzle molto più complesso del previsto.

A suo modo eroico, l'ispettore Monaco riuscirà nell'impresa? Ovviamente c'è un solo modo per scoprirlo: accendere Sky Cinema la serata di martedì 16 settembre e rimanere incollati alla sedia fino all'ultimo minuto!