Dracula Untold, le origini del re dei vampiri

Inserire immagine
Luke Evans in Dracula Untold

Giovedì 30 ottobre arriva nelle sale cinematografiche Dracula Untold, il film che mescola la vera storia del conte Vlad Țepeș con la mitologia dei vampiri. Nel ruolo del protagonista c’è Luke Evans, a breve al cinema anche col terzo capitolo de Lo Hobbit.

Spesso, quando si parla del conte Dracula ci si dimentica che, al netto di tutte le oscure leggende sorte sul suo conto, si tratta di un personaggio storico. Vlad Țepeș non fu solo un individuo sanguinario, ma anche un valente condottiero che si contrappose all’avanzata degli Ottomani in Romania. A restituire in parte giustizia al personaggio, arriva Dracula Untold ( guarda le foto), pellicola di Gary Shore in uscita nei cinema il 30 ottobre.

Dracula Untold segue proprio le gesta di Vlad come leader impegnato a guidare i suoi soldati contro gli inarrestabili turchi. Per riuscire nell’intento ma anche per salvare suo figlio, scelto per andare in guerra contro il nemico, il conte decide di stringere alleanza con una creatura oscura, ovvero un vampiro. Ed è da qui che il Mito prende il sopravvento sulla Storia.

A vestire i difficili panni del futuro Dracula, è stato chiamato Luke Evans, divo in ascesa che ultimamente si è distinto in altre produzioni fantasy. Tra queste l’anno scorso Lo Hobbit – La desolazione di Smaug, secondo capitolo della trilogia diretta da Peter Jackson, che lo vedrà impegnato anche nell’episodio conclusivo, La battaglia delle cinque armate, in uscita nei cinema a dicembre.