Una “buca” per Daniele Ciprì

Inserire immagine

In occasione dell’uscita del nuovo film del regista siciliano, il 25 settembre, Sky Cinema Cult mercoledì 24 settembre alle 20.50, proporrà alcuni minuti in anteprima del film. A seguire il film sempre dii Daniele Ciprì “E' stato il figlio”

In occasione dell’uscita nelle sale prevista per il 25 settembre, Sky Cinema Cult mercoledì 24 settembre alle 20.50, proporrà alcuni minuti in anteprima del film con Rocco Papaleo e Sergio Castellitto. A seguire in prima serata verrà programmato il film di Daniele Ciprì “E' stato il figlio”.

S'intitola “La Buca” il nuovo film di Daniele Ciprì che torna dietro la macchina da presa dopo il successo di “ E' stato il figlio”, presentato in concorso e premiato alla Mostra del cinema di Venezia del 2012. La nuova commedia diretta dal regista siciliano e co-sceneggiata insieme ad Alessandra Acciai, Massimo Gaudioso e Miriam Rizzo, vede protagonisti Sergio Castellitto, Rocco Papaleo e Valeria Bruni Tedeschi.

La trama è questa: Oscar, avvocaticchio di terz’ordine specializzato nell’organizzare truffe, viene morso accidentalmente da un cane e decide di fare causa al proprietario, più che altro per guadagnarci sopra visto che il danno è irrilevante. Ma cambierà idea quando incontrerà il padrone dell’animale, Armando, un poveraccio appena uscito di galera dopo aver scontato trent’anni da innocente. Oscar ha quindi un’ideona: intentare una causa milionaria ai danni dello Stato. Per i due si tratterà di una strada verso il riscatto, alla ricerca di prove e indizi, e durante il percorso diventeranno amici. Ma nel loro destino si presenterà una buca sulla strada, una delle tante che si formano sul catrame, su cui potrebbe inciampare Armando, in cerca di riscatto, per finire sotto un autobus, cioè ossa rotte contro denaro.