Thor: The Dark World, diventa un dio in poche facili mosse

Inserire immagine
Thor: The Dark World

Thor: The Dark World va in onda in prima visione tv lunedì 29 settembre alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD e Sky 3D: ecco come fare per assomigliare il più possibile al supereroe col martello e arrivare preparati all'evento.

Lunedì 29 settembre sarà un giorno fantastico per gli amanti dei supereroi Marvel, con Thor: The Dark World, secondo episodio cinematografico dedicato al dio del tuono, in prima visione tv alle 21.10, in contemporanea su Sky Cinema 1 HD (canale 301) e Sky 3D (canale 150). Per non sfigurare davanti al televisore, potreste decidere di cercare di arrivare alla data fatidica assomigliando il più possibile a Thor. Ecco come fare.

Innanzitutto, è probabile che voi non siate altrettanto in forma che l'interprete di Thor, Chris Hemsworth. Per questo è essenziale che vi dedichiate a massacranti sedute di palestra... e ancora più massacranti abbuffate, come ha raccontato lo stesso Chris in un'intervista a Men's Health. "Mi sentivo impegnatissimo. Ma tutto quel che facevo era mangiare tutto il giorno", ha affermato l'attore protagonista di Thor: The Dark World. Quindi sotto con le proteine, a patto che vengano bilanciate con molto esercizio fisico!

L'aspetto di Thor non si riduce però ai muscoli. Il capello lungo e biondo è infatti un altro suo marchio di fabbrica. Magari siete già biondi e avete già i capelli lunghi, nel qual caso nessun problema. Oppure avete i capelli lunghi ma non biondi, per cui vi basterà ossigenarli e, in caso di ricci, stirarli. Se invece avete i capelli corti e manca il tempo per farseli crescere a dovere, beh, l'unica soluzione è una parrucca!

Una volta sistemato il fisico, è la volta del vestiario e dell'equipaggiamento. Visto che procurarsi un martello da guerra non è roba da tutti i giorni, a meno di non conoscere un ottimo fabbro, il suggerimento è di farsene uno di cartapesta. Stessa cosa vale per la divisa: esistono molti tutorial che spiegano come realizzare un costume da Thor in casa senza troppa fatica, ma con molto ingegno. L'unico problema è che la maggior parte sono in inglese, quindi se non masticate tanto la lingua procuratevi un buon dizionario o ricorrete a un traduttore automatico.

Per finire, c'è un'ultima cosa da fare per essere un Thor perfetto. La lingua, per l'appunto. Non potete farvi passare per il dio del tuono se parlate in torinese o in romanesco, oppure in barese spinto. Per risultare credibili nei panni di una divinità norrena, dovreste quantomeno parlare una lingua scandinava come il norvegese o lo svedese. O almeno il danese. Per cui iscrivetevi a un corso e imparate un idioma degno di Thor. Oppure imparate a imitarlo molto bene...

Pronti a fare un figurone nei panni di Thor? Eccellente! Ora non vi resta che prendere il vostro taccuino da dio del tuono e segnarvi l'appuntamento del 29 settembre su Sky Cinema e Sky 3D con Thor: The Dark World.