Fredda è la notte nel motel

Inserire immagine
La locandina originale di "Fredda è la notte"

La titolare di un motel, Chloe, si trova, con la figlia Sophia, ostaggio di un criminale che deve recuperare una borsa piena di denaro da Billy, un poliziotto corrotto amico di Chloe. Fredda è la notte è su Sky Cinema 1 giovedì 2 ottobre alle ore 21.10

Un film che risveglierà le ansie più profonde. Perché quello che accade a Chloe e a sua figlia Sophia potrebbe capitare a chiunque. Basta una serie di convergenze negative e uno si ritrova in trappola tra le mura amiche, quelle che invece dovevano proteggere. L'appuntamento con questo viaggio sotto il cielo scuro è fissato per giovedì 2 ottobre alle ore 21.10 su Sky Cinema 1: si intitola Fredda è la Notte, il titolo originale invece è Cold Comes the Night. Per altro tra i protagonisti ci sono due volti noti: uno è Bryan Cranston, che fa il Topo, noto per il ruolo di Walter White nella pluripremiata serie televisiva Breaking Bad, di cui è stato protagonista e che gli è valsa ben quattro Emmy come miglior attore protagonista. Poi c'è la bionda Alice Eve, che è Chloe, che diventa popolare con la commedia romantica Lei è troppo per me e per il ruolo di Erin, la provocante tata irlandese delle figlie di Charlotte York, in Sex and the City 2.

Chloe, interpretata da Alice Eve, è la proprietaria di un motel e viene presa in ostaggio insieme alla figlia Sophia, una sorprendente Ursula Parker, da Topo, l'attore Bryan Cranston, un criminale di lungo corso così soprannominato per importanti problemi alla vista, che sta cercando di recuperare il suo pacchetto di denaro in contanti dal corrotto poliziotto Billy, interpretato da Logan Marshall-Green. Ognuno di loro però perderà il controllo delle proprie azioni, provocando una lunga scia di cadaveri durante una disperata lotta per la sopravvivenza.

Fredda è la Notte è un film che inchioda al divano. O alla poltrona. Infatti nonostante la vicenda di madre e figlia sequestrate in casa loro sia abbastanza sfruttata nelle trame cinematografiche, questa volta ci sono dei valori aggiunti che rendono il film in programmazione giovedì 2 ottobre alle ore 21.10 su Sky Cinema 1 unico e geniale. Intanto la bravura degli attori: hanno facce "teatrali", con smorfie e irrigidimenti muscolari che sembrano uscire dallo schermo. Poi la velocità con cui le azioni si svolgono: talmente rapide che spiazzano, talmente originali che ci fanno sembrare parte integrante della storia. E poi il precipitare degli eventi: non c'è un freno, tutto sembra succedersi all'impazzata e quando si sta per dire...vabbé ho capito come va a finire...ecco il colpo di scena che davvero rende fredda la notte. Ma la nostra, non la loro.