Sky Cinema Hits Apocalypse, un canale da fine del mondo

Inserire immagine
Pacific Rim

Dal 7 al 23 novembre Sky rende omaggio ai più celebri disaster movie: il canale 304 si trasforma in Sky Cinema Hits Apocalypse e porta in scena la distruzione. Tra alieni, profezie e asteroidi, i migliori titoli saranno anche su On Demand e Sky Go.

Seguici sulla pagina Facebook di SkyCinema e su Twitter @SkyCinema #SkyCinemaApocalypse

C'è qualcosa di affascinante, per quanto spaventoso, nell'idea di apocalisse. Poche cose sono altrettanto spettacolari di un intero mondo che va a pezzi. Allo stesso tempo, è catartico assistere alla fine dei tempi dalla poltrona di casa, sullo schermo della tv, perché poi guardando fuori dalla finestra puoi pensare che, tutto sommato, le cose non vanno poi così male. E c'è qualcosa di profondamente toccante nel vedere gli sforzi degli eroi che fanno di tutto per impedire che l'inevitabile accada, perché ci fanno capire che tutti quanti possiamo essere come loro, se solo lo vogliamo.

L'idea di fine del mondo risveglia in noi tante, spesso contrastanti, emozioni. È anche per questo che i disaster movie piacciono così tanto. Proprio alla passione per i film catastrofici è dedicata l'ultima iniziativa di Sky: da venerdì 7 a domenica 23 novembre il canale 304 si trasforma e diventa Sky Cinema Hits Apocalypse. Un canale che è letteralmente la fine del mondo.

I più grandi blockbuster catastrofici degli ultimi vent'anni saranno quindi riuniti in un unico canale, in quella che si prospetta come una vera e propria maratona di disaster movie. Da grandi classici come Armageddon - Giudizio finale e Independence Day, a recenti successi come World War Z e Pacific Rim. Tante pellicole differenti, accomunate però da un denominatore: l'alto tasso di spettacolarità. E le più attese di queste, oltre che su Sky Cinema Hits - Apocalypse, saranno disponibili su Sky On Demand e Sky Go.

I disastri di Sky Cinema Hits Apocalypse saranno suddivisi in cinque direttive ideali. La prima riguarda la Fine del mondo, l'apocalisse per l'appunto, o l'armageddon, come lo chiamano alcuni, raccontato nelle scritture e al centro di tante oscure profezie. Da 2012 di Roland Emmerich, basato sulla fantomatica profezia dei Maya che voleva l'umanità estinta già da un paio di anni, a Segnali dal futuro, in cui Nicolas Cage è un astrofisico che decifra un vecchio messaggio che indica date e luoghi di una serie di tragedie che si sono verificate e di altre che ancora devono accadere.

Il secondo filone, immancabile, è dedicato alle Invasioni. Quelle aliene, ovviamente, il cui prototipo è costituito da Independence Day, film con Will Smith ancora una volta diretto da Emmerich, uno che nelle catastrofi ci sguazza. Ma anche quelle mostruose, come nella New York sotto assedio di Cloverfield, o di non-morti, come in World War Z, blockbuster con Brad Pitt che sarà disponibile anche su Sky 3D.

Una delle grandi paure dell'uomo, incarnata da un celebre tormentone dei fumetti di Asterix e Obelix, è che "il cielo ci cada sulla testa". Ecco quindi il terzo gruppo di film, quelli dedicati al Pericolo dal cielo. Asteroidi e frammenti spaziali sono i protagonisti di una serie di disaster movie come Armageddon - Il giorno del giudizio e Solar Attack.

Spesso però la minaccia non viene dall'esterno, bensì dall'interno, ovvero dallo stesso pianeta Terra. Tempeste ed eventi naturali fuori controllo sono al centro delle pellicole dedicate alle Minacce climatiche. Che si tratti della nuova era glaciale raccontata in The Day After Tomorrow - L'alba del giorno dopo da Roland Emmerich (sempre lui!), oppure dai tornado di Mega Tornado (un titolo più esplicativo sarebbe stato difficile), le emozioni sono assicurate.

L'ultimo blocco tratta invece di Eruzioni & Terremoti. Titoli come Airplane vs Volcano, Super Eruption e Ring of Fire spiegano meglio di mille parole quali saranno le minacce che dovranno affrontare i protagonisti di questi film. Se volete sopravvivere all'ondata di disastri di Sky Cinema Hits Apocalypse, il consiglio è di munirsi di una scorta adeguata di bibite e popcorn sufficienti e di barricarsi in casa davanti alla tv: l'appuntamento è dal 7 al 23 novembre sul canale 304 di Sky!