È la fine del mondo questo attore!

Inserire immagine
Getty Images

Da Will Smith in Independence Day a Keanu Reeves in Ultimatum alla terra, passando per Christian Bale e Bruce Willis, ecco gli attori che hanno salvato il pianeta e l’umanità sul grande schermo GUARDA I VIDEO

C’è chi ha dovuto fare i conti con gli alieni, chi con robot provenienti dal futuro e chi si è destreggiato fra terremoti e inondazioni. Sul set cinematografico, s’intende. Sono quegli attori che hanno vestito più volte i panni di salvatori dell’umanità.

Bruce, duro a morire - Prendiamo Bruce Willis. L’attore statunitense è ormai un veterano delle minacce apocalittiche sul grande schermo. In Armageddon – Giudizio finale ha dovuto salvare l’umanità da un meteorite, ne Il mondo dei replicanti, nei panni di un detective, doveva vedersela con dei robot spietati, mentre ne L’esercito delle 12 scimmie, pellicola post-apocalittica del 1995, a fare da sfondo alle sue avventure c’era un mondo raso al suolo da una misteriosa minaccia. Il pericolo è rappresentato da un gruppo terroristico, invece, in Die Hard - Vivere o morire, 58 minuti per morire - Die Harder e in Die Hard - Un buon giorno per morire.



Keanu alieno
- Se la fine del mondo si avvicina, chiediamo l’intervento di Keanu Reeves. Anche l’attore canadese ha alle spalle una discreta carriera come eroe del pianeta. Basti ricordare la sua interpretazione come agente infiltrato in A Scanner Darkly - Un oscuro scrutare, dove deve tenere il pianeta lontano da una misteriosa droga capace di annientare l’umanità. La fine del mondo, poi, è apparsa drammaticamente vicina nella pellicola Ultimatum alla terra (remake del 2008 dell’omonimo film di fantascienza del 1951): qui però era Reeves stesso a rappresentare la minaccia, nei panni di un alieno.



Morgan, l’acchiappasogni
- Non è stato da meno il collega Morgan Freeman. Eccolo in L’acchiappasogni, film del 2002 ispirato all’omonimo romanzo di Stephen King, mentre si batte per tenere lontani dalla terra gli extraterrestri, o in Deep Impact, dove cerca di mettere in salvo il maggior numero di persone mentre la minaccia dello schianto di una cometa incombe sulla Terra. O, ancora, in Virus letale, dove deve fare fronte ad un’epidemia mortale; anche se qui, a ben guardare, il vero eroe ha il volto di Dustin Hoffman.



Draghi e ghiaccio
- E ancora, in Il regno del fuoco è Christian Bale il paladino della giustizia, che salva il genere umano dalla minaccia di alcuni draghi mostruosi; mentre l’irlandese Cillian Murphy salva il pianeta dal congelamento globale sul set di Sunshine.



Will salva tutti – Tuttavia la vera stoffa dell’eroe ce l'ha Will Smith, con prole al seguito: secondo Wired.com, l’intera famiglia Smith avrebbe salvato oltre 63 miliardi di persone sul set. Il primato va al capofamiglia: nel corso della sua carriera cinematografica l’attore ha salvato il pianeta numerose volte, da Independence Day ai tre episodi di Men in Black, da Io, Robot a Io sono leggenda, fino al più recente After Earth – Dopo la fine del mondo del 2013 (in cui Will Smith recita al fianco del figlio Jaden). In Wild Wild West, invece, si è accontentato di salvare gli Stati Uniti. Insomma, gli Smith sono diventati i paladini del pianeta: la moglie Jada ha combattuto contro i demoni de Il cavaliere del male, mentre il figlio Jaden è apparso in Ultimatum alla Terra.